F24 telematico: comunicato stampa dell’Agenzia delle Entrate

Il giorno 5 settembre 2006, l’Agenzia delle Entrate ha diramato un comunicato stampa nel quale viene confermata la data del 1º ottobre 2006, termine dal quale decorre l’obbligo di pagamento dei debiti fiscali e previdenziali tramite la procedura telematica e vengono fissate le 3 modalità per effettuare detti versamenti. I titolari di partita IVA sono […]

F24 telematico altri chiarimenti del comunicato e FAQ

Riportiamo qui di seguito altri chiarimenti forniti dall’Agenzia delle Entrate nel comunicato stampa di giovedì 14 settembre 2006: · non è applicabile l’obbligo introdotto dal D.L. n. 223/2006 agli enti che eseguono pagamenti di ritenute alla fonte tramite versamenti diretti in Tesoreria, ai quali è attribuita partita IVA. Questi possono versare le imposte diverse dalla […]

Validità della procedura di notifica dell’avviso di accertamento: Sentenza della Cassazione

Con Sentenza 26 luglio 2006, n. 17064, la Corte di Cassazione su è espressa in ordine alle corrette modalità di notifica dell’avviso di accertamento nelle ipotesi di irreperibilità del destinatario. Nello specifico, i Giudici hanno disposto che in tale circostanza, l’avviso è da ritenersi validamente notificato mediante la sua affissione nell’albo comunale. Contestualmente, non trovano […]

F24 telematico: nuovo comunicato stampa dell’Agenzia

Il 14 settembre 2006 l’Agenzia delle Entrate ha diramato un lungo comunicato stampa contenente importanti chiarimenti per il versamento delle imposte con modalità telematica: · l’obbligo ricade anche sui soggetti non residenti in Italia che possono ricorrere al sistema di pagamento chiamato “Target“; · le società appartenenti ai gruppi possono solamente inviare telematicamente le dichiarazioni […]

CTP Bari: i dati utilizzati per l’accertamento da studi all’avviso vanno allegati atto

La Commissione tributaria provinciale di Bari, con Sentenza n. 283/15/06, ha stabilito che è illegittimo l’avviso di accertamento al quale non sia allegato il prospetto riepilogativo dei dati contabili ed extra-contabili utilizzati per la determinazione dei maggiori ricavi da studi di settore, qualora nella motivazione dell’avviso l’Ufficio faccia riferimento a tale prospetto. Solo in questo […]

Mediazione tributaria: tutti i chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate sulla nuova procedura obbligatoria per alcune controversie.

Nella Circolare n. 9 del 19 marzo 2012, l’Agenzia delle Entrate ha fornito tutta una serie di chiarimenti in merito alla nuova disciplina, introdotta dal Decreto Legge n. 98 del 2011, in materia di mediazione nelle controversie tributarie di valore non superiore ai 20.000 Euro. La mediazione in questione si presenta come una procedura diversa […]

ICI maggiorata se cambia uso dell’immobile

La Corte di Cassazione, con Sentenza 6 settembre 2006, n. 19196, ha affermato che il Comune, in caso di cambiamento di destinazione d’uso di un immobile, può richiedere la maggiore ICI senza dover richiedere all’Agenzia del territorio la nuova rendita catastale. Secondo la Corte, nonostante la legge consenta al contribuente, in caso di cambio di […]

Legge Finanziaria 2007: approvazione da parte della Camera

E’ stato approvato dalla Camera dei Deputati il disegno di Legge Finanziaria 2007 che dovrà, ora, passare al Senato. Tra gli emendamenti approvati si segnalano in particolare i seguenti: le plusvalenze realizzate a seguito della compravendita di immobili sono assoggettate ad imposta sostitutiva pari al 22%; passa da 1,29 euro a 1,50 euro per Kw […]

Lo status di agricoltore deve essere formalmente certificato

Con Sentenza n. 94/9/06, la CTR Campania, Sezione IX, ha fornito un’interpretazione restrittiva dell’art. 9, comma 2, D.P.R. n. 601/1973, in merito alle agevolazioni tributarie per i trasferimenti di fondi rustici nei territori montani qualora l’acquirente presenti i requisiti di coltivatore diretto. Per poter beneficiare dell’imposta di registro ridotta, l’acquirente deve: · certificare il possesso […]