Dichiarazione dei redditi Unico e 730

Scarica il pdf

unico persone fisiche

MisterFisco mediante il servizio on line è a disposizione degli utenti per l’elaborazione della dichiarazione dei redditi Unico  e del modello 730.

E’ possibile redigere sia dichiarazioni dei redditi di privati che di ditte individuali, professionisti, società.

Richiedi una consulenza

Misterfisco mediante il servizio on line è a disposizione degli utenti per l’elaborazione della dichiarazione dei redditi Unico e del modello 730. È possibile redigere sia dichiarazioni dei redditi di privati che di ditte individuali, professionisti, società.
Sono interessati alla dichiarazione dei redditi sia i contribuenti residenti in Italia, sia i contribuenti non residenti che hanno percepito redditi in Italia, limitatamente a questi.

La dichiarazione dei redditi nel dettaglio

dichiarazione dei redditiLa dichiarazione dei redditi è il modello con quale un contribuente dichiara quali sono stati i suoi redditi e quali sono stati i suoi oneri deducibili e detraibili. Attraverso questa dichiarazione si liquidano le imposte da pagare per l’anno in considerazione, e gli eventuali acconti di imposta per l’anno successivo.

Le imposte sono l’Irpef, se persone fisiche, o l’Ires, se società di capitali o enti (commerciali ed equiparati, non commerciali ed equiparati).

La dichiarazione dei redditi si divide in:

  • dichiarazione dei redditi persone fisiche (con o senza partita iva),
  • dichiarazione dei redditi società di persone (società semplice, società in nome collettivo o snc, società in accomandita semplice o sas),
  • dichiarazione dei redditi società di capitali (società a responsabilità limitata o srl, società in accomandita per azione o sapa, società per azioni o spa),
  • dichiarazione dei redditi enti commerciali e non commerciali ed equiparati.

Tranne alcune ipotesi specifiche, la dichiarazione dei redditi si presenta telematicamente attraverso un intermediario abilitato (ad esempio un commercialista), o attraverso il sito internet apposito dell’Agenzia delle Entrate.

La dichiarazione dei redditi si presenta entro il 30 novembre dell’anno successivo a quello a cui si riferisce. È comunque possibile inoltrarla dal 2 maggio dell’anno successivo.
Per maggiori informazioni o per richiedere una consulenza fiscale specifica puoi richiedere un appuntamento nel nostro studio commercialista a Roma o in quello di Milano.

Articoli correlati
18 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: benefici fiscali per chi investe in start-up innovative e rafforzamento dell’Ace.

Nel nuovo Decreto "Sostegni bis" (Decreto Legge n. 73 del 25 maggio 2021), pubblicato...

18 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: ancora sospesa l’attività di riscossione e posticipata l’applicazione della “plastic tax”.

Evidenziamo altre novità introdotte con il Decreto "Sostegni bis", ossia il Decreto...

18 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: nuove misure in favore del turismo, del settore tessile e dello sport.

Esaminiamo altre novità introdotte con il Decreto "Sostegni bis" entrato in vigore il...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto