Contributi pubblici: precisati i presupposti per l’assoggettabilità ad Iva

TRATTAMENTO IVA dei CONTRIBUTI PUBBLICI. Nella Risposta n. 46 del 12 febbraio 2019, l’Agenzia delle Entrate si è occupata di una questione in materia sottoposta alla sua attenzione tramite interpello presentato da una Regione. La Regione ha affidato in concessione ad una società a responsabilità limitata la progettazione, la costruzione e l’esercizio di una superstrada […]

Scissione dei pagamenti: opera anche in presenza di un patrimonio destinato a scopo specifico

L’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti riguardo all’ambito di applicazione del meccanismo della SCISSIONE DEI PAGAMENTI. Lo ha fatto nella Risposta ad interpello n. 27 del 6 febbraio 2019. L’istante è una società interamente partecipata da un Ministero che opera nel settore del cinema. E’ stata contattata da una società di produzione cinematografica estera per […]

Centro per la cura dei tumori: i limiti di applicabilità dell’aliquota Iva ridotta

Il nuovo caso esaminato dall’Agenzia delle Entrate riguarda l’applicabilità dell’aliquota Iva ridotta ad un’opera di urbanizzazione. L’interpello che ha dato origine alla Risposta dell’Agenzia delle Entrate (la Risposta n. 29 del 7 febbraio 2019) è stato presentato da una società estera con stabile organizzazione in Italia che si occupa di progettazione, produzione ed installazione di […]

Acquisto di libri dall’estero: le regole in materia di Iva

E’ stato sottoposto all’esame dell’Agenzia delle Entrate un quesito in materia di regime Iva da applicare al commercio di prodotti editoriali. L’istante è una società che svolge attività di libreria commissionaria, vendendo, in particolare, libri a centri di formazione legalmente riconosciuti, istituzioni o centri con finalità scientifiche o di ricerca, biblioteche, archivi e musei pubblici, […]

Aliquota Iva al 10 % per la cessione di integratori alimentari

La questione esaminata nella Risposta dell’Agenzia delle Entrate n. 8 del 18 gennaio 2019 è stata presentata da una società con sede in un Paese dell’Unione Europea che opera nel settore della produzione e commercializzazione di INTEGRATORI ALIMENTARI. La società istante ha effettuato vendite nei confronti di persone fisiche non soggetti passivi Iva (consumatori privati) […]

Variazione in diminuzione dell’Iva: quando è ammessa in caso di procedure esecutive infruttuose

L’Agenzia delle Entrate ha fornito dei chiarimenti, con la risposta ad una richiesta di consulenza giuridica (Risposta n. 2 del 24 gennaio 2019), riguardo alla possibilità di effettuare le variazioni in diminuzione dell’Iva nel caso di procedure esecutive che non abbiano avuto esito positivo. Prima di tutto, l’Agenzia delle Entrate ha ricordato la normativa in […]

Legge di Bilancio per il 2019: novità in materia di Iva

E’ stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 31 dicembre 2018 la Legge di Bilancio per il 2019 (Legge n. 145 del 30 dicembre 2018) che è entrata in vigore il primo giorno del nuovo anno. Nella Legge di Bilancio sono numerose le disposizioni in ambito fiscale. Evidenziamo alcune novità in materia di Iva. Prima di tutto, sono […]

Operatori Socio-Sanitari: le prestazioni non sono esenti da Iva

Con la Risposta n. 90 del 3 dicembre 2018, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito al trattamento Iva delle prestazioni di servizi effettuate dagli Operatori Socio Sanitari. La società istante si occupa di servizi di assistenza sanitaria a domicilio e fornisce le proprie prestazioni anche in favore di ospedali e case di cura. […]

Servizi elettronici: non vi sono obblighi di certificazione dei corrispettivi

L’Agenzia delle Entrate ha dato risposta ad un quesito posto tramite interpello in materia di servizi elettronici. L’istante svolge diverse attività collegate alla rete internet. I servizi forniti dall’istante, principalmente a persone fisiche, sono pagati con carta di credito. Gli importi incassati sono destinati ad un conto corrente bancario intestato alla società istante che emette […]

Fornitura di energia elettrica alle parti comuni dei condomini: si applica l’aliquota Iva ordinaria

L’Agenzia delle Entrate ha dato risposta ad un’istanza di consulenza giuridica (Risposta n. 3 del 4 dicembre 2018) riguardo alla corretta aliquota Iva da applicare alla fornitura di energia elettrica per il funzionamento delle parti comuni dei condomini. L’istante è un’associazione. Il quesito posto all’Agenzia delle Entrate riguarda, in particolare, l’applicabilità dell’aliquota Iva ridotta del […]