Scadenzario

Scadenzario

Consulta le principali scadenze del mese di: MARZO 2020  

 

2 MARZO 2020:

  • VERSAMENTI.
  • Enti non commerciali e agricoltori esonerati: Liquidazione e versamento dell’Iva relativa agli acquisti intracomunitari registrati nel mese precedente.

 

  • DICHIARAZIONI
  • Ravvedimento: Presentazione tardiva della dichiarazione dei redditi delle persone fisiche, della dichiarazione dei redditi degli eredi delle persone decedute nel 2018 o entro il 31 luglio 2019, della dichiarazione dei redditi delle società di persone, della dichiarazione dei redditi delle società di capitali, degli enti non commerciali ed equiparati, della dichiarazione Irap.
  • Enti non commerciali e agricoltori esonerati: presentazione INTRA 12 Dichiarazione mensile degli acquisti di beni e servizi da soggetti non stabiliti nel territorio dello Stato effettuati dagli enti non soggetti passivi IVA e dagli agricoltori esonerati (Modello INTRA 12).

 

  • COMUNICAZIONI
  • Comunicazione dei dati delle liquidazioni periodiche IVA effettuate nel quarto trimestre solare del 2019, da effettuare utilizzando il modello “Comunicazione liquidazioni periodiche IVA”
  • Scadenza del termine il versamento delle ritenute.

 

 

9 MARZO 2020:

  • COMUNICAZIONI 
  • Sostituti d’imposta: Presentazione del modello “Comunicazione per la ricezione in via telematica dei dati relativi ai 730-4 resi disponibili dall’Agenzia delle Entrate”, per ricevere i risultati contabili delle dichiarazioni dei propri amministrati.
  • Sostituti d’imposta: Trasmissione all’Agenzia delle Entrate delle CU 2020 a.i. 2019 rilasciati ai propri sostituiti Trasmissione all’Agenzia delle Entrate delle Certificazioni Uniche (c.d. CU 2020) contenente i dati fiscali e previdenziali relativi alle certificazioni lavoro dipendente, assimilati e assistenza fiscale e alle certificazioni lavoro autonomo, provvigioni e redditi diversi corrisposti nel 2019.

 

 

16 MARZO 2020:

  • VERSAMENTI.
  • Sostituti d’imposta: versamento ritenute operate nel mese precedente.
  • Scadenza del termine per la liquidazione e versamento dell’Iva relativa al mese precedente.
  • Scadenza del termine per la liquidazione e versamento dell’Iva relativa al secondo mese precedente da parte dei soggetti che hanno affidato a terzi la contabilità
  • Versamento saldo IVA derivante dalla dichiarazione annuale Versamento, in unica soluzione o come prima rata, dell’IVA relativa all’anno d’imposta 2019 risultante dalla dichiarazione IVA annuale, senza applicazione della maggiorazione a titolo di interesse corrispettivo.
  • Split payment: versamento dell’IVA derivante da scissione dei pagamenti.

 

  • COMUNICAZIONI.
  • Scadenza del termine per la TRASMISSIONE della COMUNICAZIONE all’Agenzia delle Entrate dei dati di dettaglio relativi al CANONE TV addebitabile e accreditabile nelle fatture emesse dalle imprese elettriche riferiti al mese precedente.

 

  • ADEMPIMENTI CONTABILI.
  • Scadenza del termine per l’EMISSIONE e la REGISTRAZIONE delle FATTURE differite relative a beni consegnati o spediti nel mese solare precedente e risultanti da documento di trasporto o da altro documento idoneo ad identificare i soggetti tra i quali è effettuata l’operazione, nonché le fatture riferite alle prestazioni di servizi individuabili attraverso idonea documentazione effettuate nel mese solare precedente (adempimento per i SOGGETTI IVA).
  • Scadenza del termine per l’ANNOTAZIONE, anche con un’unica registrazione, dell’ammontare dei CORRISPETTIVI e di QUALSIASI PROVENTO CONSEGUITO NELL’ESERCIZIO DI ATTIVITA’ COMMERCIALI, con riferimento al mese precedente (adempimento per LE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE, LE ASSOCIAZIONI SENZA SCOPO DI LUCRO E LE ASSOCIAZIONI PRO-LOCO che hanno optato per il regime fiscale agevolato di cui all’art. 1 della Legge 16 dicembre 1991, n. 398).

 

 

18 MARZO 2020:

  • VERSAMENTI.
  • Ravvedimento Ultimo giorno utile per la regolarizzazione dei versamenti di imposte e ritenute non effettuati o effettuati in misura insufficiente entro il 17 febbraio 2020, con maggiorazione degli interessi legali e della sanzione ridotta a un decimo del minimo (ravvedimento breve).

 

 

25 MARZO 2020:

  • COMUNICAZIONI
  • Scadenza del termine per la PRESENTAZIONE degli ELENCHI riepilogativi (INTRASTAT) delle cessioni di beni e delle prestazioni di servizi rese nel mese precedente nei confronti di soggetti UE (adempimento per gli operatori intracomunitari con obbligo mensile).

 

 

 

31 MARZO 2020:

  • PAGAMENTI
  • Enti non commerciali e agricoltori esonerati: Liquidazione e versamento dell’Iva relativa agli acquisti intracomunitari registrati nel mese precedente.
  • Contratti di locazione: Versamento dell’imposta di registro sui contratti di locazione e affitto stipulati in data 01/03/2020 o rinnovati tacitamente con decorrenza dal 01/03/2020

 

  • COMUNICAZIONI
  • Presentazione modello EAS Ultimo giorno utile per l’invio telematico del “Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini fiscali da parte degli enti associativi”, nel caso in cui, nel corso del 2019, si siano verificate variazioni di alcuni dei dati dell’ente precedentemente comunicati.

 

  • DICHIARAZIONI
  • Enti non commerciali e agricoltori esonerati: presentazione INTRA 12 Dichiarazione mensile degli acquisti di beni e servizi da soggetti non stabiliti nel territorio dello Stato effettuati dagli enti non soggetti passivi IVA e dagli agricoltori esonerati (Modello INTRA 12)
  • CU 2020: Consegna agli interessati della Certificazione Unica (c.d. CU 2020) contenente i dati fiscali e previdenziali relativi alle certificazioni lavoro dipendente, assimilati e assistenza fiscale e alle certificazioni lavoro autonomo, provvigioni e redditi diversi corrisposti nel 2019.
  • CUPE: Consegna agli interessati della “Certificazione relativa agli utili ed agli altri proventi equiparati corrisposti” e delle ritenute effettuate nel 2019 (c.d. CUPE).

 

Per visualizzare tutte le scadenze è consigliabile consultare il Sito web istituzionale dell’Agenzia delle Entrate.