string(15) "sidebar rimossa"

Ricorsi e contenzioso tributario

Scarica il pdf

Il rapporto con il fisco già molto complicato e farraginoso, difficoltoso quando ci si imbatte in avvisi di accertamento, contestazioni o richieste ingiustificate frutto di errori o di incomprensioni. Da qui la possibilità di poter far valere il proprio diritto di difesa instaurando un contenzioso tributario con l’ente impositore mediante ricorso alla Corte di Giustizia Tributaria di primo grado o presentando atto d’appello alla Corte di Giustizia di secondo grado, per far valere le proprie ragioni.

Iniziare un contenzioso tributario non è semplice in quanto andranno preliminarmente valutati diversi aspetti, cosi come andranno valutati anche i cosiddetti strumenti deflattivi, ossia dei sistemi alternativi al ricorso con cui far “pace” con l’ente impositore evitando, inoltre, di ingolfare il sistema di giustizia tributaria.

Il compito di tali valutazioni è demandato a professionisti che si occupano specificatamente di ricorsi tributari innanzi alle Corti di primo e di secondo grado.

Compilando il form sottostante, potrai richiedere una consulenza professionale da parte di un Dottore Commercialista abilitato e specializzato in ricorsi tributari che ti fornirà tutti gli elementi utili per una valutazione puntuale del percorso da seguire.

Misterfisco, la consulenza per il tuo contenzioso tributario

I commercialisti Misterfisco, da anni erogano servizi di consulenza fiscale e tributaria, quindi anche di valutazione del tuo contenzioso tributario

Indicaci la tua situazione, prendendo contatto con i nostri Dottori Commercialisti, potrai avere una consulenza professionale e capire se procedere o meno. Qualora volessi procedere, avrai l’assistenza necessaria per iniziare e fare il ricorso.

Valutiamo anche gli strumenti deflattivi come ad esempio l’autotutela, l’acquiescenza, accertamento con adesione, la conciliazione giudiziale.

Richiedi ora una consulenza

Articoli correlati
12 Aprile 2024
Hai ricevuto la busta paga e non ti è stata retribuita la festività per il giorno di Pasqua? Ecco il motivo

Molti lavoratori non hanno ricevuto in busta paga alcuna retribuzione per la...

12 Aprile 2024
Detrazione Irpef 2023 invariata per atenei non statali

Le regole relative alla detrazione Irpef per le spese universitarie sostenute presso...

12 Aprile 2024
Stock option da Oic a Ias/Ifrs, deducibili solo nell’anno di passaggio

Il passaggio dalle norme contabili nazionali (Oic) agli standard internazionali...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto