Piu’ tempo per la comunicazione dei beni dell’impresa concessi a soci e familiari.

In un Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate del 17 settembre 2012, sono state definite le modalità ed i termini di comunicazione all’Anagrafe tributaria dei dati relativi ai beni dell’impresa concessi in godimento ai soci o ai familiari dell’imprenditore. In particolare, è stato ulteriormente prorogato il termine previsto per effettuare tale comunicazione dal 15 ottobre […]

Imposta di registro per i contratti in corso al 4/7/2006: indicazioni del Provvedimento

Tra le diverse indicazioni fornite nel Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate 15 settembre 2006, spicca la modalità di calcolo dell’imposta di registro per i contratti in corso al 4 luglio 2006 ed assoggettati, in base alle previgenti norme, ad IVA. In particolare, l’atto precisa che l’imposta deve essere: · calcolata sul corrispettivo relativo alla […]

Applicabilità dell’imposta di bollo sulle cessioni di beni mobili: Risoluzione delle Entrate

Con Risoluzione 13 novembre 2006, n. 132, l’Agenzia delle Entrate, rispondendo ad un interpello proposto dall’ACI, ha confermato che nonostante le nuove, “gratuite”, forme di autenticazione introdotte dall’articolo 7, comma 1, Decreto Legge n 223/2006, non è cessato l’obbligo di versare l’imposta di bollo sull’autenticazione della sottoscrizione degli atti e delle dichiarazioni di alienazione di […]

Alcune risposte dell’UIC in materia di antiriciclaggio

L’Ufficio Italiano Cambi, in data 31 ottobre 2006, ha fornito alcune risposte a una circolare diramata dai Consigli nazionali dei dottori commercialisti e dei ragionieri in merito ai numerosi obblighi disposti dallo stesso Ufficio per l’applicazione puntuale della normativa antiriciclaggio da parte dei liberi professionisti. In particolare, le risposte fornite dall’UIC riguardano: l’obbligo di identificazione: […]

Dal contratto si distingue la cessione di beni dalla prestazione di servizi

Con Risoluzione 28 settembre 2007, n. 272, l’Agenzia delle Entrate, riprendendo quanto statuito a livello comunitario dalla Corte di Giustizia con Sentenza 29 marzo 2007 (causa C-111/05), ha affermato che per determinare se un’operazione vada qualificata come cessione di beni o prestazione di servizi, occorre fare riferimento a più criteri, e non solo al rapporto […]

Rateizzazione del canone RAI per i pensionati. Modalità di attuazione

Con Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate del 29 settembre 2010, è stata data attuazione all’art. 38, comma 8, del decreto legge 31 maggio 2010, n. 78, convertito, con modificazioni, dalla legge 30 luglio 2010, n. 122, il quale prevede, a favore dei pensionati, la possibilità del pagamento del canone di abbonamento RAI in un […]

Corte di Cassazione: il Fisco non può trattenere quanto riscosso in via provvisoria

La Corte di Cassazione con Sentenza n. 20526/02, depositata il 22 settembre 2006, ha stabilito che, in presenza di una sentenza favorevole al contribuente, anche se non definitiva, l’Amministrazione finanziaria non può trattenere, nemmeno a titolo di garanzia, quanto versato dal contribuente in fase di iscrizione a ruolo provvisoria. Con l’accoglimento del ricorso del contribuente […]

In Gazzetta il decreto legge sulla previdenza complementare

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 14 novembre 2006, n. 265 il Decreto Legge 13 novembre 2006, n. 279, approvato dal Governo il 10 novembre, che anticipa al 1º gennaio 2007 la partenza della “nuova” previdenza complementare. Il provvedimento contiene importanti disposizioni rivolte alle forme pensionistiche per quanto attiene l’adeguamento di regolamenti e statuti. Viene […]