NULL
Novità Iva
30 Ottobre 2009

Cessioni di partecipazioni della controllata esenti IVA: Sentenza della Corte di Giustizia UE

Scarica il pdf

Con Sentenza 29 ottobre 2009, n. C-29/08, la Corte di Giustizia UE ha statuito che la cessione da parte di una società controllante di azioni di una controllata è un’operazione rilevante ai fini IVA, qualora la società alienante abbia fornito servizi alla controllata medesima.

Infatti, la cessione delle partecipazioni finanziarie, a fronte dell’interferenza nella gestione della società partecipata che comporti l’effettuazione di operazioni soggette ad IVA, costituisce il prolungamento dell’attività imponibile.

Inoltre, la Corte di Giustizia UE ha stabilito che la cessione medesima è un’operazione esente ai fini IVA, ma può attribuire il diritto alla detrazione delle spese, qualora queste ultime possano essere qualificate come generali dell’attività del cedente.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
12 Luglio 2024
Sistema tessera sanitaria: aggiunte nuove funzionalità

Il sistema tessera sanitaria è stato recentemente aggiornato per includere nuove...

12 Luglio 2024
Aggiornamento dei Paesi dello scambio automatico conti finanziari

Il Ministero dell'Economia e delle Finanze (MEF) ha pubblicato un decreto, disponibile...

12 Luglio 2024
Come correggere le anomalie degli aiuti di Stato non registrati

L’Amministrazione finanziaria comunica ai contribuenti le irregolarità che hanno...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto