Novità Irpef - Ires
15 Dicembre 2008

Acconti IRES e IRAP: compensazione anche per chi ha versato interamente al 1º dicembre

Scarica il pdf

Con Comunicato stampa 11 dicembre 2008, l’Agenzia delle Entrate ha precisato che il credito d’imposta derivante dalla riduzione del 3% delle somme versate a titolo di acconto IRES e IRAP 2008, di cui all’articolo 10, comma 1, D.L. n. 185/2008, spetta anche ai soggetti che, al 1º dicembre, hanno provveduto per intero al pagamento degli acconti.

In questo modo, l’Amministrazione finanziaria ha tenuto conto delle difficoltà legate ai tempi di gestione telematica dei versamenti.

L’Agenzia, infine, ricorda di aver istituito, con Risoluzione 9 dicembre 2008, n. 476, i codici tributo che consentono di compensare mediante modello F24 i maggiori versamenti già con i pagamenti in scadenza il prossimo 16 dicembre (per esempio, l’IVA mensile).

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
11 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: al via nuovi contributi a fondo perduto.

E' stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 25 maggio 2021 ed è entrato in vigore...

11 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: aiuti per le attività chiuse, proroga credito d’imposta per locazioni non abitative e riduzioni Tari.

Ecco nuove ed ulteriori misure introdotte con il cosiddetto Decreto "Sostegni...

11 Giugno 2021
Dichiarazione dei redditi 2021: chiarimenti sulla compilazione in caso di indennità di disoccupazione percepita nel 2020.

Nuovi chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate riguardo alla compilazione della...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto