Altre Novità
20 Ottobre 2007

Fallimento: in G.U. il decreto correttivo della riforma 2006

Scarica il pdf

E’ stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 16 ottobre 2007, n. 241, il D. Lgs. 12 settembre 2007, n. 169 che ha parzialmente modificato il D.Lgs. n. 5/2006 in materia di fallimento, concordato preventivo e liquidazione coatta amministrativa.

Le nuove regole troveranno applicazione a decorrere dal 1º gennaio 2008, ma alcune di esse riguardano anche le procedure tuttora pendenti. Tra le novità di maggior rilievo si segnalano i nuovi limiti dimensionali per le imprese per non essere assoggettate a fallimento e concordato preventivo, nonché l’onere, in capo all’imprenditore fallendo, della prova di non superamento di detti limiti nel periodo di riferimento.

Fonte:  www.seac.it

 

Per maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
7 Maggio 2021
Rimborsi ai lavoratori in smart working esclusi da tassazione.

Lavoratori in smart working e tassazione dei rimborsi spese. Arrivano i chiarimenti...

7 Maggio 2021
Sospensione attività di riscossione: arriva la proroga al 31 maggio.

Con un Comunicato Stampa del Ministero dell'Economia e delle Finanze del 30 aprile 2021,...

7 Maggio 2021
Consulenza da parte di professionista non iscritto all’albo: se si tratta di ditta individuale non c’è ritenuta.

Professionista non iscritto ad un albo e ritenuta d'acconto: l'Agenzia delle Entrate...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto