NULL
Novità Iva
22 Gennaio 2010

Beneficio anche se manca indicazione della partita IVA: Sentenza CTR Veneto

Scarica il pdf

Con Sentenza n. 21/7/09, la Commissione tributaria regionale del Veneto ha chiarito che l’accesso al trattamento agevolato della non imponibilità IVA è consentito anche alle cessioni intracomunitarie di veicoli, anche se il cessionario non si identifica.

Infatti, il requisito fondamentale per beneficiare dell’agevolazione consiste nel dimostrare la continuità dell’attività commerciale; l’omessa indicazione in fattura della partita IVA dell’acquirente, invece, integra un mero errore formale, inidoneo a far venire meno il beneficio.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
14 Gennaio 2022
Legge di Bilancio per il 2022: misure in favore dei settori dello sport e del turismo.

Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 31 dicembre 2021 la Legge di Bilancio per il...

14 Gennaio 2022
Legge di Bilancio per il 2022: le misure nel settore agricolo.

Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 31 dicembre 2021 la Legge di Bilancio per il...

14 Gennaio 2022
Legge di Bilancio per il 2022: le novità per i pensionati all’estero e per i ricercatori che rientrano in Italia.

Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 31 dicembre 2021 la Legge di Bilancio per il...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto