Novità Irpef - Ires
28 Marzo 2009

Trasferimento rate detrazione 36%: Risoluzione delle Entrate

Scarica il pdf

Con Risoluzione 24 marzo 2009, n. 77, l’Agenzia delle Entrate ha stabilito che il diritto a beneficiare della detrazione del 36% può traslocare all’acquirente se c’è consolidamento della proprietà.

L’Amministrazione Finanziaria ha infatti precisato che il trasferimento delle rate spetta al soggetto che acquista:

  • la piena proprietà dell’intero edificio oggetto dei lavori di ristrutturazione;
  • una porzione dell’edificio ristrutturato;
  • una quota di comproprietà dell’intero edificio oggetto dei lavori di recupero.

Secondo l’Agenzia, in tutti gli altri casi all’acquirente non spetta il diritto alla detrazione (in particolare nemmeno nel caso di acquisto di una quota di comproprietà senza che l’acquirente divenga proprietario esclusivo).

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
23 Luglio 2021
Decreto Sostegni bis: ecco le modalità di applicazione del credito d’imposta per sanificazione ed acquisto dispositivi di protezione.

Con un Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 15 luglio 2021, sono...

23 Luglio 2021
Bonus facciate: sì ad interventi su parapetti dei balconi.

Nuovi chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate riguardo all'applicazione del "bonus...

23 Luglio 2021
Sisma bonus per acquirenti: sì se l’asseverazione è presentata tardivamente per nuova zona sismica.

L'Agenzia delle Entrate ha affrontato una nuova questione relativa all'applicazione del...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto