NULL
Novità Iva
4 Febbraio 2012

Terremoto in Abruzzo: i contribuenti dell’area colpita devono comunicare le operazioni rilevanti ai fini dello spesometro entro il 16 marzo 2012.

Scarica il pdf

Con un Comunicato Stampa del 1° febbraio 2012, l’Agenzia delle Entrate ha reso noto che il termine per la trasmissione della comunicazioni relative alle operazioni rilevanti ai fini Iva per l’anno 2010 (comunicazioni relative allo “spesometro” previste dal Decreto Legge n. 78 del 2010), per i contribuenti ed i professionisti dell’area colpita dal terremoto dell’Abruzzo, è prorogato al 16 marzo 2012.

Ciò è stato disposto per assicurare l’allineamento temporale degli adempimenti, dal momento che per i medesimi contribuenti, il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 4 agosto 2011 aveva disposto il differimento, alla stessa data del 16 marzo 2012, del termine per la presentazione delle dichiarazioni relative al 2010.

a cura dell’Avv. Raffaella De Vico.

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
24 Giugno 2022
Contributo straordinario sugli extraprofitti contro il caro bollette: ecco gli adempimenti dichiarativi e di versamento.

Con un Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 17 giugno 2022, sono...

24 Giugno 2022
Contributo straordinario a carico delle aziende energetiche: pubblicate le risposte alle domande più frequenti.

Pubblicate sul sito internet dell'Agenzia delle Entrate le risposte alle domande più...

24 Giugno 2022
Comunione gratuita di terreni tra colottizzanti: quale trattamento ai fini delle imposte indirette e dirette?

Chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate riguardo alla tassazione da applicare, ai fini...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto