NULL
Novità Iva
9 Maggio 2009

Rappresentante fiscale in Italia per l’export da S. Marino: Risoluzione delle Entrate

Scarica il pdf

Con Risoluzione 6 maggio 2009, n. 123, l’Agenzia delle Entrate si è espressa favorevolmente in merito alla possibilità dell’operatore sammarinese di utilizzare il rappresentante fiscale in Italia per fare transitare i beni destinati ai clienti ubicati in altri stati dell’UE.

L’Amministrazione Finanziaria ha precisato che nella fattispecie l’IVA sarà applicata nel paese di destinazione con il meccanismo dell’inversione contabile, a condizione che l’operazione non configuri lo scopo di perseguire un indebito vantaggio.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
3 Dicembre 2021
Ecco il codice tributo per l’utilizzo del Tax credit tessile.

Con la Risoluzione n. 65 del 30 novembre 2021, l'Agenzia delle Entrate ha istituito il...

3 Dicembre 2021
Malattie rare: nuovo credito d’imposta per la ricerca.

Il 27 novembre 2021 è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la Legge n. 175 del 10...

3 Dicembre 2021
Visto di conformità e attestazione congruità spese: le novità del Decreto anti-frodi.

L'Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti riguardo alle misure adottate per il...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto