NULL
Novità Irpef - Ires
21 Settembre 2013

Sanzioni per decadenza dalla rateazione: istituiti i codici tributo per pagarle.

Scarica il pdf

Con la Risoluzione n. 57 del 16 settembre 2013, l’Agenzia delle Entrate ha istituito i codici tributo da utilizzare per effettuare il versamento, tramite modello F24, delle somme dovute a titolo di sanzione a seguito della decadenza da rateazione, prevista dall’articolo 29, comma 1, lett. a), del Decreto Legge n. 78 del 31 maggio 2010, convertito dalla Legge n. 122 del 30 luglio 2010.

Si tratta del codice “9475” per la sanzione per decadenza da rateazione relativa ai tributi erariali, del codice “9476” per la sanzione relativa all’addizionale comunale all’Irpef, del codice “9477” per la sanzione relativa all’addizionale regionale all’Irpef, del codice “9478“, per la sanzione relativa all’Irap.

I codici tributo devono essere inseriti nella sezione “Erario” del modello F24, in corrispondenza degli “Importi a debito versati”.

I campi “codice ufficio”, “codice atto”, “codice tributo” e “anno di riferimento” devono essere riempiti con le informazioni riportate negli atti emessi dall’Ufficio dell’Amministrazione finanziaria.

a cura dell’Avv. Raffaella De Vico.

Articoli correlati
23 Settembre 2022
La fatturazione elettronica

Pubblichiamo un utile riepilogo sulla fatturazione elettronica, a tre anni di distanza...

23 Settembre 2022
Bonus chef: ecco le modalità di attuazione.

Con un Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico, adottato di concerto con il...

23 Settembre 2022
Nuovi chiarimenti sulla nomina del rappresentante fiscale.

Chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate riguardo alla possibilità per le società...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto