NULL
Novità Irpef - Ires
28 Marzo 2008

Codici tributo IRAP ed Enti Pubblici che svolgono attività commerciale: Risoluzione delle Entrate

Scarica il pdf

Con Risoluzione 14 marzo 2008, n. 98, l’Agenzia delle Entrate ha istituito i codici tributo che i soggetti di cui all’art. 3, comma 1, lett. e-bis) D.Lgs. n. 446/1997 devono utilizzare per il versamento dell’IRAP che, relativamente alle attività commerciali, è stata determinata applicando, per opzione, le disposizoni dell’art. 5.

Il versamento, in acconto e a saldo potrà avvenire avvalendosi dei codici tributo di seguito elencati:

  • “301E”: “Irap – acconto prima rata – art. 10bis, comma 2, D.Lgs. 446/97”;
  • “302E”: “Irap – acconto seconda rata o acconto in unica soluzione – art. 10bis, comma 2, D.Lgs. 446/97”;
  • “300E”: “Irap – saldo – art. 10bis, comma 2, D.Lgs. 446/97”.

I codici tributo, da utilizzare nel Modello “F24 Enti pubblici” saranno operativamente efficaci a partire dal 21/03/2008.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
24 Giugno 2022
Contributo straordinario sugli extraprofitti contro il caro bollette: ecco gli adempimenti dichiarativi e di versamento.

Con un Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 17 giugno 2022, sono...

24 Giugno 2022
Contributo straordinario a carico delle aziende energetiche: pubblicate le risposte alle domande più frequenti.

Pubblicate sul sito internet dell'Agenzia delle Entrate le risposte alle domande più...

24 Giugno 2022
Comunione gratuita di terreni tra colottizzanti: quale trattamento ai fini delle imposte indirette e dirette?

Chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate riguardo alla tassazione da applicare, ai fini...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto