Al via il pagamento per via telematica dell’imposta sostitutiva nel leasing immobiliare e le modifiche ai modelli per la registrazione delle locazioni e per la comunicazione dei dati catastali.

Con Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate del 4 marzo 2011 sono state attivate le procedure telematiche per il pagamento dell’imposta sostitutiva delle imposte ipotecaria e catastale per i contratti di leasing immobiliare. Le modalità del pagamento in questione erano state già definite con Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate del 14 gennaio 2011 (newsletter Misterfisco del 24 gennaio 2011).

Sono state, inoltre, approvate ed attivate, con il medesimo Provvedimento, le modifiche al modello per la richiesta di registrazione degli atti (Modello 69). Sono state, altresì, approvate le relative tecniche specifiche da utilizzare per la registrazione telematica dei contratti di locazione e affitto di beni immobili e per il versamento delle relative imposte.

Così come sono state approvate ed attivate le modifiche al modello per la comunicazione dei dati catastali nei casi di cessione, risoluzione e proroga dei contratti di locazione ed affitto di beni immobili (Modello CDC) e le relative tecniche specifiche per la trasmissione telematica.

Le modifiche dei modelli sono state rese necessarie a seguito dalle novità introdotte dalla Legge di conversione 30 luglio 2010, n. 122, del Decreto Legge n. 78 del 2010 che ha previsto che, nei territori nei quali vige il sistema tavolare, le regioni a statuto speciale e le province autonome devono adottare disposizioni volte ad assicurare il necessario coordinamento con l’ordinamento tavolare.  

Infine, con il medesimo Provvedimento del 4 marzo 2011, sono state approvate ed attivate le specifiche tecniche per la trasmissione telematica delle denunce cumulative di contratti di affitto di fondi rustici e per il versamento delle relative imposte.     

 

a cura dell’Avv. Raffaella De Vico.

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale