NULL
Novità Iva
25 Giugno 2011

Obbligo della comunicazione delle operazioni Iva di importo non inferiore a tremila Euro: non riguarda le amministrazioni pubbliche.

Scarica il pdf

Con un Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate del 21 giugno 2011, è stato precisato che sono esclusi dall’obbligo di comunicazione delle operazioni rilevanti ai fini Iva di importo non inferiore a tremila Euro, lo Stato, le Regioni, le Province, i Comuni e gli altri organismi di diritto pubblico.

La motivazione di tale esclusione deve essere individuata, secondo quanto affermato dall’Agenzia delle Entrate, nelle peculiari modalità di tenuta della contabilità previste in capo a tali soggetti, modalità che possono rendere particolarmente onerosa l’individuazione delle operazioni suddette, a causa della difficoltà ad effettuare una separazione preliminare delle operazioni effettuate.

Con il Provvedimento del 21 giugno 2011, inoltre, sono state sostituite le specifiche tecniche, precedentemente pubblicate con il Provvedimento del 22 dicembre 2010. Le nuove tecniche sono state introdotte al fine di semplificare ulteriormente gli obblighi di comunicazione da parte dei contribuenti e di migliorare la qualità delle informazioni trasmesse.

 

a cura dell’Avv. Raffaella De Vico.

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
26 Novembre 2021
Quando si può parlare di commercio elettronico indiretto e quali sono i relativi obblighi di certificazione?

Commercio elettronico indiretto ed obblighi di certificazione. A presentare l'istanza...

26 Novembre 2021
Eredi del professionista: quali sono gli obblighi Iva da adempiere?

Nel caso di morte del professionista, quali sono gli adempimenti Iva a carico degli...

26 Novembre 2021
Subentro nella locazione della casa del portiere: si può optare per la cedolare secca.

Il quesito posto all'Agenzia delle Entrate riguarda l'applicabilità della cedolare...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto