Irpef - Ires
1 Gennaio 1970

Irap – Come si calcolano gli interessi passivi indeducibili sul canone di leasing?

Scarica il pdf

In generale gli oneri ed i proventi finanziari non rilevano ai fini Irap: pertanto la quota interessi inclusa nei canoni di leasing (relativi a qualsiasi tipo di bene) è indeducibile dalla base imponibile Irap mentre è deducibile la sola quota capitale. Per il calcolo della quota interessi si applica il D.M. 24.4.1998.

Anche nel caso in cui l’iva è indetraibile, il canone e il costo d’acquisto devono essere assunti al netto dell’Iva.

L’inclusione dell’eventuale prezzo di riscatto nel calcolo è stata prevista dalla C.M. 12.11.1998, n. 263/E.

Canone leasing = (costo acquisto – prezzo di riscatto) x n. gg. periodo imposta
n. gg. durata contratto

Articoli correlati
7 Maggio 2021
Rimborsi ai lavoratori in smart working esclusi da tassazione.

Lavoratori in smart working e tassazione dei rimborsi spese. Arrivano i chiarimenti...

7 Maggio 2021
Sospensione attività di riscossione: arriva la proroga al 31 maggio.

Con un Comunicato Stampa del Ministero dell'Economia e delle Finanze del 30 aprile 2021,...

7 Maggio 2021
Consulenza da parte di professionista non iscritto all’albo: se si tratta di ditta individuale non c’è ritenuta.

Professionista non iscritto ad un albo e ritenuta d'acconto: l'Agenzia delle Entrate...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto