internet-6

Servizi di telecomunicazione, teleradiodiffusione ed elettronici: non c’è obbligo di certificare i corrispettivi

0 Flares 0 Flares ×

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell’11 novembre 2015, il Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 27 ottobre 2015 con il quale è stato introdotto l’esonero dall’obbligo di certificazione dei corrispettivi per le prestazioni di servizi di telecomunicazione, di servizi di teleradiodiffusione e di servizi elettronici rese a committenti che agiscono al di fuori dell’esercizio di impresa, arte o professione.

Il Decreto Ministeriale è emanato in attuazione di quanto disposto all’articolo 7, comma 2, del Decreto Legislativo n. 42 del 31 marzo 2015.

L’esonero riguarda le operazioni effettuate a partire dal 1° gennaio 2015.