Cos’è lo statuto di una società?

Lo statuto è quell’ atto che regola la vita interna ed il funzionamento della società, nel rispetto delle norme inderogabili poste dal Codice Civile. Lo statuto può essere unito all’atto costitutivo. Anche se forma oggetto di atto separato, costituisce parte integrante dell’atto costitutivo. In caso di contrasto tra le clausole dell’atto costitutivo e quelle dello […]

Qual è la base imponibile per i fabbricati?

La base imponibile è data dalla rendita catastale del fabbricato, al primo gennaio dell’anno di imposta, (rivalutata del 5%) moltiplicata per un valore. Tale valore è: – 50 per gli immobili categoria A/10 e D (uffici, studi, alberghi, opifici) – 34 per gli immobili aventi categoria C/1 /negozi e botteghe) – 100 per tutti gli […]

Come cambiano le collaborazioni occasionali secondo la riforma Biagi?

La nuova riforma prevede che siano considerate prestazioni occasionali quelle effettuate per uno stesso committente di durata complessiva non superiore a 30 giorni nell’anno. Inoltre il compenso complessivamente percepito non deve superare euro 5 mila. Se tali condizioni vengono meno, il rapporto è da inquadrare nella fattispecie del “lavoro a progetto” e quindi derivano i […]

Dichiarazioni integrative: in quali casi ed entro quali termini possono essere presentate?

Innanzitutto occorre precisare cosa si intende per dichiarazione integrativa: il contribuente può rettificare o integrare una dichiarazione già presentata nei termini, presentantando in via telematica o tramite un ufficio postale una nuova dichiarazione completa in tutte le sue parti. Nel frontespizio occorre barrare la casella “ Dichiarazione integrativa”. Le correzioni si dividono in due categorie: […]

Cosa bisogna fare se la dichiarazione inviata per via telematica è scartata?

La C.M. n. 195/E del 1999 puntualizza che devono esser considerate tempestive le dichiarazioni trasmesse entro i termini previsti ma scartate dal servizio telematico, purché ritrasmesse entro i cinque giorni successivi alla data di emissione della comunicazione dell’Agenzia delle Entrate che attesta il motivo dello scarto. Leggi la definizione di: – Iva – Tributo – […]

Avrei intenzione di acquistare una prima casa.Sono previste delle agevolazioni fiscali?

La finanziaria del 2007, ha apportato rilevanti modifiche al regime immobiliare. L’acquisto della 1° casa è disciplianto da un regime agevolato. Le agevolazioni si applicano agli acquisti a titolo oneroso. La condizione necessaria per fruire delle agevolazioni sono le seguenti: 1) l’abitazione trasferita non deve essere di lusso; 2) l’immobile deve essere ubicato nel comune […]