NULL
Altre Novità
15 Dicembre 2008

Falso in bilancio e responsabilità per dolo eventuale: sentenza della Cassazione

Scarica il pdf

Con Sentenza n. 45513, la Corte di Cassazione ha stabilito che, nei casi di “falso in bilancio”, l’amministratore delegato e i consiglieri di una società sono responsabili penalmente, per dolo eventuale, dell’operato dei coamministratori, anche se unici promotori dell’operazione fraudolenta.

Secondo i giudici, infatti, la responsabilità sussiste in capo ai suddetti soggetti per il solo fatto di non essere intervenuti pur potendo prevenire e immaginare la falsa rappresentazione della situazione patrimoniale dell’impresa.

Viene così fornita un’interpretazione “severa” dell’art. 2392 del codice civile, relativo alla responsabilità verso la società.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
17 Maggio 2024
La nuova Riforma Fiscale, il parere del Dott. Scalia.

E' in via di definizione la nuova riforma fiscale, e per capire lo stato dell'arte,...

17 Maggio 2024
Bonus badanti: accesso ai servizi per i lavoratori domestici.

Sul sito dell’INPS vi è una sezione telematica dedicata ai lavoratori domestici...

17 Maggio 2024
Tax credit ReS al via le iscrizioni all’Albo

Una volta registrati sulla piattaforma fornita dal Mimit, gli interessati ad iscriversi...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto