Saggi
24 Settembre 2021
4 Minuti di lettura

L’oggetto sociale della start-up innovativa.

Scarica il pdf

I requisiti richiesti dalla legge.

Per ottenere la qualifica di start-up innovativa è necessario, tra l’altro, che l’oggetto sociale della società contenga determinati elementi richiesti obbligatoriamente dalla legge.

L’articolo 25 del D.L. n. 179/2012, comma 2, lettera f) stabilisce che l’oggetto sociale della start-up deve  prevedere “lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di un bene/servizio innovativo ad alto valore tecnologico” nonché una serie di elementi senza i quali si rischia di non ottenere l’iscrizione nel Registro delle Imprese come start-up.

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha chiarito che la start-up deve occuparsi di tutte le tre fasi sopra indicate e cioè sia lo sviluppo, sia la produzione sia la commercializzazione del bene/servizio innovativo; se, quindi, la società si occupa di una sola di queste fasi (ad esempio la sola commercializzazione di prodotti innovativi) ciò non è sufficiente per ottenere il riconoscimento come start-up.

Altro requisito richiesto dalla legge relativamente all’oggetto sociale della start-up è che il bene/servizio sia “innovativo” ad alto valore tecnologico. L’innovatività e l’alto valore tecnologico possono riguardare sia il bene/servizio in sé sia le modalità con cui questo è realizzato. Pertanto, è innovativo il bene/servizio “nuovo” o che comunque costituisce un progresso e quindi una novità sul mercato ma anche un bene/servizio non nuovo ma che viene realizzato mediante modalità innovative ad alto valore tecnologico (es. con nuove tecniche e nuovi processi di produzione).

Come capire se l’oggetto della tua società è idoneo per l’assunzione della qualifica di start-up innovativa?

Ai fini del riconoscimento come start-up, bisogna indicare con chiarezza nello statuto:

  • il bene/servizio offerto che costituisce il risultato delle tre fasi operative di sviluppo, produzione e commercializzazione;
  • indicazione del perché il prodotto è innovativo ed altamente tecnologico; bisogna, quindi, descrivere le caratteristiche o le proprietà di innovatività e di alto valore tecnologico del bene/servizio ovvero le modalità innovative e ad alto valore tecnologico con cui lo stesso è realizzato;
  • nel caso in cui l’oggetto sociale contenga anche attività ulteriori deve essere chiaramente evidenziata l’esclusività o la prevalenza dell’attività di start-up .

Per quanto riguarda gli adempimenti, la descrizione dell’oggetto sociale dovrà essere indicata nel riquadro 32 di Fedra codice 028 “breve descrizione dell’attività svolta, comprese l’attività e le spese in ricerca e sviluppo”. Per chiedere l’iscrizione nella sezione speciale l’impresa deve, inoltre, comunicare l’inizio attività contestualmente alla costituzione.

Esempio di oggetto sociale di una start-up innovativa.

La società ha per oggetto lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di prodotti o servizi innovativi ad alto valore tecnologico, e più precisamente in via prevalente lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di un innovativo bene/servizio di …….. [descrivere con precisione il bene/servizio sviluppato, prodotto e commercializzato dalla società]

Il servizio è prodotto/realizzato mediante……

Tale sistema è innovativo in quanto……..

Il sistema è ad alto valore tecnologico in quanto………….. La società potrà svolgere inoltre le seguenti attività secondarie alla prevalente:………………

Per richiedere una consulenza professionale, scrivi alla Redazione

Articoli correlati
15 Ottobre 2021
Credito d’imposta per attività teatrali e spettacoli dal vivo: ecco le modalità di applicazione.

Con un Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate dell'11 ottobre 2021, sono...

15 Ottobre 2021
Agevolazioni per gli under 36 che acquistano la prima casa: tutti i chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate.

L'Agenzia delle Entrate ha fornito una serie di chiarimenti in merito alle agevolazioni...

15 Ottobre 2021
Regime speciale per i lavoratori impatriati: no all’opzione per il prolungamento prima della conclusione del primo quinquennio.

Una nuova Risposta dell'Agenzia delle Entrate riguardante il regime speciale previsto...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto