Libri
1 Gennaio 1970

Memento Pratico Fallimento 2012

Scarica il pdf

Titolo: Memento Pratico Fallimento 2012  

Autore: Redazione Legale di Ipsoa – Francis Lefebvre

Editore: Ipsoa-Francis Lefebvre

Prezzo: Euro 109

I lettori dei Memento Pratico dell’Ipsoa – Francis Lefebvre potranno approfondire, nelle pagine della nuova edizione del “Memento Pratico Fallimento 2012”, tutte le questioni relative alla crisi dell’impresa e, in particolare, i diversi aspetti della procedura del fallimento, alla luce della giurisprudenza e della prassi applicativa formatasi negli ultimi anni, e delle altre due procedure concorsuali della liquidazione coatta amministrativa e dell’amministrazione straordinaria.

Nella pagina introduttiva dell’opera viene individuato precisamente l’ambito di applicazione della disciplina esaminata nel volume. Si tratta dell’impresa, intesa sia come imprenditore-persona fisica, sia come società commerciale, sia come diverso ente che esercita un’attività d’impresa. Come indicato dagli autori, infatti, tutti questi soggetti sono “direttamente interessati alle misure atipiche finalizzate al risanamento dell’impresa, così come alle misure tipiche di risoluzione della crisi, ossia i piani attestati di risanamento, gli accordi di ristrutturazione e la procedura di concordato preventivo.”
E’, inoltre, ricordato che nel manuale non viene più trattata la procedura di amministrazione controllata, in quanto abrogata dal Decreto Legislativo n. 5 del 2006.
Inoltre, è evidenziato che ora la legge ammette che l’imprenditore agricolo in crisi possa accedere agli accordi di ristrutturazione ed alla transazione fiscale, anche se rimane esente dal fallimento. Le piccole imprese, poi, non soggette a fallimento, ma in stato di sovraindebitamento possono concludere un accordo di ristrutturazione con i propri creditori.
Vengono, infine, illustrati i requisiti dell’attività d’impresa.

L’opera è suddivisa in sei parti.

La prima parte riguarda la crisi e l’insolvenza: i sintomi della crisi, gli strumenti di risanamento, le manifestazioni dell’insolvenza, i rimedi, le responsabilità.

Nella seconda parte è affrontata specificamente la questione del risanamento della crisi: le misure generali di risanamento, il piano attestato di risanamento, l’accordo di ristrutturazione dei debiti, il concordato preventivo, la transazione fiscale e previdenziale, l’accordo per sovraindebitamento delle piccole imprese.

La terza parte del manuale è dedicata al fallimento: i soggetti interessati, l’apertura del fallimento, l’attività durante il fallimento, i creditori, la ricostruzione dell’attivo, l’accertamento del passivo, la liquidazione e la ripartizione dell’attivo, la conclusione della procedura (concordato fallimentare, cessazione del fallimento, esdebitazione).

La quarta e la quinta parte dell’opera sono destinate all’esame della disciplina delle procedure della liquidazione coatta amministrativa e dell’amministrazione straordinaria delle grandi imprese in crisi.

La sesta parte, infine, riguarda le regole comuni alle procedure concorsuali: le questioni penali, gli adempimenti fiscali, gli adempimenti contabili, gli aspetti internazionali.

Nell’appendice, è esaminata la disciplina ancora applicabile ai fallimenti dichiarati fino al 15 luglio 2006, ossia alla data di entrata in vigore della Riforma.
Inoltre, nell’appendice legislativa è riportata la Legge fallimentare, nella versione attuale, in quella integrata con le modifiche introdotte dalla Riforma del 2006 e dal Decreto competitività del 2005 ed in quella originaria del 1942 integrata con le sole modifiche introdotte dal Decreto competitività. Sono riportati anche il testo del Decreto Legislativo n. 270 del 1999 (cosiddetto Prodi-bis), con il quale è stata introdotta la nuova disciplina dell’amministrazione straordinaria delle grandi imprese in stato di insolvenza, ed il testo del Decreto Legge n. 347 del 2003 (cosiddetto Decreto Parmalat), con il quale sono state disposte le misure urgenti per la ristrutturazione industriale di grandi imprese in stato di insolvenza.

Infine, chiudono l’opera due indici: uno, inserito per la prima volta in questa nuova edizione, nel quale vengono elencati tutti gli articoli della Legge Fallimentare e gli argomenti in essi trattati, con i rinvii ai corrispondenti paragrafi del manuale, e l’altro è il consueto indice analitico, sempre molto ampio e particolareggiato.

Il manuale è aggiornato con tutte le novità più recenti introdotte in materia, e ricordiamo che è previsto l’aggiornamento gratuito sul sito dedicato ai Memento.

Come sempre, nel Memento Pratico sono trattate in maniera chiara ed approfondita le diverse questioni. L’esposizione degli argomenti è arricchita con schemi e tabelle; numerosi sono i riferimenti alle diverse fonti ed i collegamenti tra i paragrafi nei quali è suddiviso il volume.

Questo manuale rappresenta uno strumento particolarmente utile per tutti coloro che intendono dedicarsi allo studio ed all’approfondimento di una materia ampia, complessa ed in continua evoluzione, come quella delle procedure concorsuali e degli strumenti di risanamento delle imprese in crisi, e per coloro che, nell’ambito della propria professione, si trovano a dover individuare efficaci e corrette soluzioni alle numerose questioni pratiche che possono presentarsi in questo ambito.

 

 

Testo recensito dall’ Avv. Raffaella De Vico

Per l’acquisto o per prendere visione di un estratto del libro:
www.memento.it

http://www.memento.it/legale/memento_pratico_fallimento_2012_p107.aspx

Articoli correlati
17 Settembre 2021
La costituzione della start-up innovativa

La costituzione della start-up innovativa: necessario l’intervento del notaio? Il...

17 Settembre 2021
Contributo a fondo perduto previsto dal Decreto Sostegni bis: più tempo per presentare la dichiarazione dei redditi.

Con un Comunicato Stampa del 6 settembre 2021, il Ministero dell'Economia e delle...

17 Settembre 2021
Credito d’imposta per locazioni non abitative: nuovo modello per la comunicazione della cessione.

Con un Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 7 settembre 2021 sono...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto