Libri
1 Gennaio 1970

Manuale teorico pratico dell’esecuzione immobiliare

Scarica il pdf

Titolo: Manuale teorico pratico dell’esecuzione immobiliare  

Autore: Giorgio Vecchione – Leonardo Vecchione

Editore: Nuova Giuridica

Prezzo: Euro 34

Come viene evidenziato dagli autori nella prefazione di questo libro, una delle principali cause della crisi del processo civile è rappresentata dalla crisi di effettività del titolo esecutivo. Quando, infatti, il creditore ha ottenuto, dopo anni, una pronuncia giurisdizionale che riconosce il suo diritto di credito, si ritrova a dover affrontare ancora il processo di esecuzione, lungo e complesso, per tentare di soddisfare le proprie legittime pretese. Nell’ambito del processo esecutivo e del soddisfacimento delle pretese creditorie, un ruolo fondamentale è svolto, o almeno dovrebbe essere svolto, dal processo esecutivo immobiliare.

Il volume della Nuova Giuridica, intitolato “Manuale teorico pratico dell’esecuzione immobiliare”, costituisce una guida aggiornata per tutti coloro che si avvicinano al mondo, appunto, del processo esecutivo immobiliare, che si tratti di avvocati, magistrati, custodi, debitori o creditori o ancora di persone interessate all’acquisto degli immobili nell’ambito delle procedure esecutive.

La struttura dell’opera è suddivisa in diciassette capitoli:

1) L’esecuzione in generale ed il titolo esecutivo;
2) Il precetto;
3) Il pignoramento immobiliare;
4) La procedura esecutiva immobiliare;
5) L’espropriazione di beni indivisi ed il giudizio di divisione;
6) L’espropriazione contro il terzo proprietario;
7) Le opposizioni;
8) Espropriazione immobiliare e locazione;
9) L’espropriazione per credito fondiario;
10) Rapporti tra esecuzione immobiliare e procedure concorsuali;
11) La sospensione del processo esecutivo;
12) L’estinzione del processo esecutivo ed i suoi effetti;
13) Giurisprudenza sul processo esecutivo immobiliare. In questa parte del manuale viene riportata la giurisprudenza più rilevante e recente relativa alle questioni affrontate nei diversi capitoli;
14) Formulario del processo esecutivo immobiliare. In questo capitolo sono inserite numerose ed utili formule: dal ricorso per il rilascio di una seconda copia originale esecutiva all’atto di precetto su assegno o cambiale protestata o su decreto ingiuntivo divenuto esecutivo per non opposizione o su sentenza già notificata, ed ancora vi si può trovare un modello di ricorso per limitazione dell’espropriazione o di atto di pignoramento immobiliare, di istanza di vendita o di istanza di conversione del pignoramento, di istanza del debitore per continuare ad abitare nell’immobile pignorato o di atto di citazione per il giudizio di divisione, di domanda di partecipazione all’incanto o di rinuncia all’esecuzione;
15) Schemi riassuntivi del processo esecutivo immobiliare;
16) La prassi di alcuni tribunali e delle vendite pre-asta. Vengono qui fornite alcune indicazioni riguardo alla prassi del Tribunale di Roma e viene anche riportata un’ordinanza tipo del Tribunale medesimo, oltre alle disposizioni generali del Tribunale richiamate nelle ordinanze di vendita. Vengono, poi, indicate la prassi del Tribunale di Milano e del Tribunale di Torino e, infine, la prassi delle vendite degli immobili prima che si verifichino le aste;
17) Appendice normativa. Sono qui riportati i testi del Decreto Ministeriale del 2009, contenente il Regolamento in materia di determinazione dei compensi spettanti ai custodi dei beni pignorati, e del Decreto Ministeriale del 1999 contenente le norme per la determinazione dei compensi spettanti ai notai per le operazioni di vendita con incanto. Sono, inoltre, indicati i criteri, previsti dalla Legge n. 266 del 23 dicembre 2005, per la determinazione del valore catastale in caso di opzione per la tassazione in base a questo valore. E’, infine, riportata l’interessante Risoluzione dell’Agenzia delle Entrate del 2008 relativa alla questione della omessa richiesta delle agevolazioni fiscali previste per la prima casa nella domanda di partecipazione all’asta immobiliare.

L’opera si conclude con un utile indice analitico – alfabetico nel quale sono elencati, in ordine alfabetico, i principali argomenti trattati nei diversi capitoli.

La disciplina ampia e complessa dell’esecuzione immobiliare viene spiegata dagli autori in maniera completa, con numerosi riferimenti anche alla giurisprudenza ed alla dottrina, e secondo un’impostazione che si presenta in varie parti di tipo pratico-operativo. Lo stile utilizzato per l’esposizione delle varie regole è estremamente chiaro e preciso. Gli schemi riassuntivi costituiscono un aiuto in più per lo studio e la comprensione della procedura.

Questo manuale può rappresentare uno strumento particolarmente utile per gli operatori del settore e per tutti coloro che sono interessati a conoscere meglio i meccanismi delle procedure esecutive immobiliari, alla luce dei diversi interventi normativi e della giurisprudenza e della prassi più recenti.

 

Testo recensito dall’ Avv. Raffaella De Vico

Per l’acquisto o per prendere visione di un estratto del libro:
www.nuovagiuridica.it

http://www.nuovagiuridica.it/dettopera.php?cod_opera=515&provenienza=multipla

Articoli correlati
14 Maggio 2021
Rimborsi per spese sostenute da lavoratori in smart working: tassabili se non collegati a criteri oggettivi.

L'Agenzia delle Entrate si è pronunciata nuovamente riguardo alla tassabilità dei...

14 Maggio 2021
Attestazioni rilasciate a medici che chiedono un indennizzo per isolamento da Covid: sì all’imposta di bollo.

Nuova questione affrontata dall'Agenzia delle Entrate. Si tratta dell'applicabilità...

14 Maggio 2021
Interventi in aree per fiere e convegni: quando è ammesso il credito d’imposta per l’adeguamento degli ambienti di lavoro?

L'Agenzia delle Entrate è intervenuta a fornire nuovi chiarimenti riguardo...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto