Libri
1 Gennaio 1970

Il gratuito patrocinio

Scarica il pdf

Titolo: Il gratuito patrocinio  

Autore: Alessandro Buzzoni

Editore: Edizioni Fag

Prezzo: Euro 22

Il gratuito patrocinio“, della Collana Legale della Edizioni FAG, giunto alla seconda edizione, è un piccolo manuale nel quale l’autore, come evidenziato dall’espressione che completa il titolo: “spiegato a mia nonna”,  si propone di spiegare in maniera chiara e sintetica tutte le regole relative all’assistenza gratuita in giudizio per i cittadini non abbienti. Questa edizione è ampliata rispetto alla precedente ed aggiornata alla luce delle recenti modifiche giurisprudenziali e normative intervenute in materia.

L’approccio al tema è soprattutto di natura pratica ed operativa. E’ lo stesso autore ad affermarlo nella prefazione dell’opera: “La più grande soddisfazione […] è poter pensare di aver offerto un prontuario ragionato e aggiornato, per l’applicazione quotidiana di tutte quelle disposizioni in materia […]”.

Dopo una breve introduzione, nella quale viene ripercorsa la storia del patrocinio a spese dello Stato, l’opera si suddivide in sei capitoli.

Il primo capitolo è destinato al patrocinio a spese dello Stato nel procedimento penale: i soggetti beneficiari, l’ambito di applicabilità, l’istanza per l’ammissione al patrocinio, gli effetti dell’ammissione al patrocinio, la liquidazione degli onorari dei difensori d’ufficio. In questo capitolo viene riservato un paragrafo specifico ai dubbi interpretativi relativi alla questione delle modalità di liquidazione delle competenze spettanti al difensore della parte civile ammessa al gratuito patrocinio.

Il secondo capitolo riguarda la tutela giurisdizionale: il ricorso avverso i provvedimenti di rigetto dell’istanza di ammissione, la revoca del provvedimento di ammissione, l’opposizione al decreto di pagamento.

Nel terzo capitolo l’autore si occupa del patrocinio a spese dello Stato nei procedimenti civili, amministrativi e tributari. In questa parte dell’opera viene, in primo luogo, illustrato come, solo con la legge n. 134 del 2001, sia stato dato un primo concreto segno dell’estensione del gratuito patrocinio ai settori del diritto civile ed amministrativo. Il patrocinio a spese dello Stato nei settori diversi da quello penale ha trovato, poi, la sua disciplina generale nel Testo Unico sulle spese di giustizia del 2002. L’autore illustra le differenze rispetto alle regole applicabili nell’ambito dei processi penali, facendo diversi riferimenti agli orientamenti giurisprudenziali affermatisi in fase di applicazione della normativa. Viene, quindi, esaminata l’istanza di ammissione al patrocinio e la relativa decisione, così come gli effetti dell’ammissione al patrocinio e la revoca del provvedimento di ammissione. Gli ultimi due paragrafi di questo capitolo sono destinati alle disposizioni particolari per il patrocinio a spese dello Stato nel processo tributario ed alle disposizioni che prevedono l’estensione delle norme sul gratuito patrocinio nei giudizi civili, amministrativi e tributari ad altri tipi di procedimenti, come i procedimenti di espulsione dei cittadini extracomunitari o i procedimenti nei quali è parte un fallimento e non è disponibile il denaro necessario per coprire le spese.

Nel quarto capitolo sono esposte alcune considerazioni conclusive dell’autore.

Il quinto capitolo contiene un utile formulario, nel quale sono riprodotti vari modelli di atti, tra i quali un’istanza di ammissione al patrocinio a spese dello Stato, un decreto di ammissione al gratuito patrocinio ed un decreto di rigetto, un ricorso avverso il decreto di diniego di ammissione, un’istanza di liquidazione dei compensi.

Il sesto capitolo è costituito da un’appendice normativa.

Infine, le ultime pagine del testo sono destinate alla bibliografia ed alle istruzioni per scaricare da internet le formule inserite nel quinto capitolo, tutte personalizzabili.

L’autore, partendo dall’esposizione delle norme in materia, si sofferma sul commento di esse, attraverso molteplici riferimenti alla giurisprudenza ed alla dottrina, sino a fornire al lettore delle utili indicazioni pratiche. L’opera, completa ed aggiornata, rappresenta, quindi, per gli operatori giuridici un valido strumento per lo studio delle procedure relative all’istituto del gratuito patrocinio e soprattutto per l’applicazione alle situazioni pratiche della complessa normativa di riferimento.

 

Testo recensito dall’ Avv. Raffaella De Vico

 

Per l’acquisto o per prendere visione di un estratto del libro:

www.fag.it

http://www.fag.it/scheda.aspx?ID=32681

 

Articoli correlati
18 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: benefici fiscali per chi investe in start-up innovative e rafforzamento dell’Ace.

Nel nuovo Decreto "Sostegni bis" (Decreto Legge n. 73 del 25 maggio 2021), pubblicato...

18 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: ancora sospesa l’attività di riscossione e posticipata l’applicazione della “plastic tax”.

Evidenziamo altre novità introdotte con il Decreto "Sostegni bis", ossia il Decreto...

18 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: nuove misure in favore del turismo, del settore tessile e dello sport.

Esaminiamo altre novità introdotte con il Decreto "Sostegni bis" entrato in vigore il...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto