Novità Iva
6 Luglio 2013

Operazioni con carte di credito, rilevanti ai fini Iva, di importo pari o superiore a 3.600 Euro: rinviato il termine per la comunicazione da parte degli operatori finanziari.

Scarica il pdf

Con un Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate del 2 luglio 2013, pubblicato nella medesima data, è stato prorogato il termine entro il quale gli operatori finanziari dovranno comunicare le operazioni rilevanti ai fini Iva di importo pari o superiore a 3.600 Euro il cui pagamento sia stato effettuato mediante carte di credito, di debito o prepagate.

Il termine era stato già prorogato dal 30 aprile 2012 al 3 luglio 2013. Con il Provvedimento del 2 luglio, è stato ulteriormente prorogato al 12 novembre 2013.

Nel Provvedimento, il rinvio della scadenza è stato motivato con la necessità di una definizione condivisa, con le principali associazioni di categoria dei soggetti obbligati alla comunicazione, della struttura delle informazioni e delle specifiche tecniche per la trasmissione.

Attraverso il rinvio, inoltre, il termine in questione verrebbe ad allinearsi con quello di altre comunicazioni interessate dal processo di semplificazione degli adempimenti.

a cura dell’Avv. Raffaella De Vico.

Articoli correlati
11 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: al via nuovi contributi a fondo perduto.

E' stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 25 maggio 2021 ed è entrato in vigore...

11 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: aiuti per le attività chiuse, proroga credito d’imposta per locazioni non abitative e riduzioni Tari.

Ecco nuove ed ulteriori misure introdotte con il cosiddetto Decreto "Sostegni...

11 Giugno 2021
Dichiarazione dei redditi 2021: chiarimenti sulla compilazione in caso di indennità di disoccupazione percepita nel 2020.

Nuovi chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate riguardo alla compilazione della...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto