Novità Iva
12 Marzo 2010

Condono IVA non più valevole: Sentenza della Cassazione

Scarica il pdf

Con Sentenze 17 febbraio 2010, nn. 3673, 3674, 3675, 3676 e 3677, la Corte di Cassazione a Sezioni Unite – alla luce della pronuncia della Corte di Giustizia UE n. C-132/06 – ha individuato i limiti dell’illegittimità comunitaria dei condoni IVA, rilevando nella rottamazione dei ruoli una nuova fattispecie contraria al diritto comunitario.

Pertanto, il giudice tributario chiamato a pronunciarsi su questioni attinenti le definizioni IVA non potrà più considerare né il condono tombale, né l’integrativa semplice, né la rottamazione dei ruoli, per la parte concernente l’IVA.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
7 Maggio 2021
Rimborsi ai lavoratori in smart working esclusi da tassazione.

Lavoratori in smart working e tassazione dei rimborsi spese. Arrivano i chiarimenti...

7 Maggio 2021
Sospensione attività di riscossione: arriva la proroga al 31 maggio.

Con un Comunicato Stampa del Ministero dell'Economia e delle Finanze del 30 aprile 2021,...

7 Maggio 2021
Consulenza da parte di professionista non iscritto all’albo: se si tratta di ditta individuale non c’è ritenuta.

Professionista non iscritto ad un albo e ritenuta d'acconto: l'Agenzia delle Entrate...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto