Novità Iva
16 Novembre 2013

Comunicazione delle operazioni Iva effettuate con carte di credito: rinviata nuovamente la scadenza.

Scarica il pdf

Con un Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate del 7 novembre 2013, è stata disposta l’ulteriore proroga al 31 gennaio 2014 del termine per la comunicazione, da parte degli operatori finanziari, delle operazioni rilevanti ai fini Iva di importo pari o superiore a 3.600 Euro il cui pagamento sia stato effettuato tramite carte di credito, di debito o prepagate.

Il termine in questione era già stato prorogato al 12 novembre 2013.

La proroga ulteriore è stata disposta, secondo quanto chiarito nel Provvedimento medesimo, per dare la possibilità ai soggetti obbligati di predisporre il software necessario all’invio dei dati in funzione della nuova struttura delle informazioni, decisa recentemente a seguito della consultazione delle principali associazioni di categoria.

Inoltre, il nuovo termine è stato fissato per definire una diversa e più ampia scansione temporale degli adempimenti comunicativi, in considerazione del notevole impegno al quale è sottoposto il canale Entratel interessato contemporaneamente da flussi di informazioni relativi ad altri adempimenti.

a cura dell’Avv. Raffaella De Vico.

Articoli correlati
22 Ottobre 2021
Emergenza Coronavirus: la rinuncia ai crediti per canoni scaduti vale come riduzione dei ricavi.

Come deve essere qualificata la rinuncia a crediti relativi a canoni di affitto...

22 Ottobre 2021
Credito d’imposta per botteghe e negozi: no se l’attività poteva rimanere aperta.

L'Agenzia delle Entrate ha espresso il proprio parere riguardo ad una questione relativa...

22 Ottobre 2021
Partite Iva con riduzione del volume d’affari: le regole della definizione agevolata delle comunicazioni di irregolarità.

Con un Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 18 ottobre 2021, è...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto