sanita

Società ortopedica non iscritta ad un albo: non c’è obbligo di trasmissione delle spese sanitarie

0 Flares 0 Flares ×

Pubblicata una Risposta dell’Agenzia delle Entrate in merito ad un quesito in materia di dichiarazione dei redditi precompilata e relativa trasmissione di dati al Sistema Tessera Sanitaria.

L’istante ha evidenziato che tra i soggetti tenuti alla trasmissione telematica delle spese sanitarie per l’elaborazione della dichiarazione precompilata sono compresi gli iscritti all’albo della professione sanitaria di tecnico ortopedico. La società istante svolge un’attività artigiana di fabbricante di dispositivi medici su misura ed emette scontrini e fatture fiscali con applicazione dell’Iva agevolata del 4 % in base alle prescrizioni mediche ed alle ordinazioni da parte di Asl, Inail ed altri soggetti simili. Non è prevista l’iscrizione in uno specifico albo professionale.

L’istante ha sostenuto di non essere soggetta all’obbligo di trasmissione dei dati al Sistema Tessera Sanitaria dal momento che non esercita una professione sanitaria.

L’Agenzia delle Entrate, nella Risposta n. 115 del 23 aprile 2020, ha messo in evidenza che l’istante non è soggetta all’iscrizione ad un apposito albo professionale, ma soltanto all’elenco dei fabbricanti dei dispositivi medici su misura, gestito dal Ministero della Salute.

Non rientrando tra gli iscritti all’albo della professione sanitaria di tecnico ortopedico, non è ricompresa tra i soggetti tenuti all’obbligo della comunicazione dei dati delle spese sanitarie.