NULL
Novità Irpef - Ires
19 Dicembre 2014

Regime fiscale di vantaggio: istituiti i codici per versare le somme dovute a seguito del controllo formale delle dichiarazioni

Scarica il pdf

L’Agenzia delle Entrate, con la Risoluzione n. 112 del 16 dicembre 2014, ha istituito i codici tributo da utilizzare per effettuare il versamento, tramite modello F24, delle somme dovute a seguito del controllo formale delle dichiarazioni dei redditi, ex art. 36-ter del D.P.R. n. 600 del 1973, in caso di contribuenti che sono soggetti al regime fiscale di vantaggio per l’imprenditoria giovanile ed i lavoratori in mobilità.

I codici tributo istituiti sono il codice “9046“, per il versamento dell’imposta dovuta, il codice “9047“, per il versamento degli interessi, il codice “9048“, per il versamento delle sanzioni.

Nella Risoluzione, è precisato che i codici predetti devono essere inseriti nella sezione “Erario” del modello F24, in corrispondenza degli “importi a debito versati”.

Inoltre, nei campi specificamente denominati, devono essere inseriti il codice atto e l’anno di riferimento, reperibili nella comunicazione di irregolarità notificata al contribuente.

Articoli correlati
12 Luglio 2024
Sistema tessera sanitaria: aggiunte nuove funzionalità

Il sistema tessera sanitaria è stato recentemente aggiornato per includere nuove...

12 Luglio 2024
Aggiornamento dei Paesi dello scambio automatico conti finanziari

Il Ministero dell'Economia e delle Finanze (MEF) ha pubblicato un decreto, disponibile...

12 Luglio 2024
Come correggere le anomalie degli aiuti di Stato non registrati

L’Amministrazione finanziaria comunica ai contribuenti le irregolarità che hanno...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto