conti 3

Regime fiscale di vantaggio: istituiti i codici per versare le somme dovute a seguito del controllo formale delle dichiarazioni

0 Flares 0 Flares ×

L’Agenzia delle Entrate, con la Risoluzione n. 112 del 16 dicembre 2014, ha istituito i codici tributo da utilizzare per effettuare il versamento, tramite modello F24, delle somme dovute a seguito del controllo formale delle dichiarazioni dei redditi, ex art. 36-ter del D.P.R. n. 600 del 1973, in caso di contribuenti che sono soggetti al regime fiscale di vantaggio per l’imprenditoria giovanile ed i lavoratori in mobilità.

I codici tributo istituiti sono il codice “9046“, per il versamento dell’imposta dovuta, il codice “9047“, per il versamento degli interessi, il codice “9048“, per il versamento delle sanzioni.

Nella Risoluzione, è precisato che i codici predetti devono essere inseriti nella sezione “Erario” del modello F24, in corrispondenza degli “importi a debito versati”.

Inoltre, nei campi specificamente denominati, devono essere inseriti il codice atto e l’anno di riferimento, reperibili nella comunicazione di irregolarità notificata al contribuente.