unico persone fisiche 7

Nuove comunicazioni per coloro che non hanno presentato la dichiarazione dei redditi

In arrivo nuove comunicazioni dell’Agenzia delle Entrate. Lo rende noto l’Agenzia medesima con un Comunicato Stampa del 26 ottobre 2016.

Si tratta delle lettere che verranno inviate ai contribuenti che non hanno presentato la dichiarazione dei redditi per il 2015.

In particolare, i destinatari di tali lettere sono coloro che non hanno presentato la dichiarazione, pur avendo percepito più redditi da lavoro dipendente o da pensione da diversi sostituti (datori di lavoro o enti previdenziali) che non hanno effettuato il conguaglio delle imposte. Le anomalie sono state riscontrate dall’Agenzia delle Entrate sulla base dei dati trasmessi dai sostituti d’imposta tramite le Certificazioni Uniche.

Mediante l’invio di tali comunicazioni, si vuole dare la possibilità di verificare la propria situazione ed eventualmente, qualora dalla verifica risulti che il contribuente sia tenuto a presentare la dichiarazione dei redditi, di correggere la propria posizione, senza incorrere in controlli successivi.

Inoltre, l’Agenzia delle Entrate ha ricordato che, presentando il modello Unico Persone fisiche entro il 29 dicembre 2016, ossia entro 90 giorni dalla scadenza ordinaria del 30 settembre 2016, si potrà beneficiare delle sanzioni ridotte previste in caso di ravvedimento operoso.