Novità Irpef - Ires
17 Settembre 2021
3 Minuti di lettura

Contributo a fondo perduto previsto dal Decreto Sostegni bis: più tempo per presentare la dichiarazione dei redditi.

Scarica il pdf

Con un Comunicato Stampa del 6 settembre 2021, il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha reso noto che, con un Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri di prossima emanazione, sarà differito dal 10 settembre al 30 settembre 2021 il termine per la trasmissione delle dichiarazioni dei redditi in caso di contribuenti che intendono richiedere il contributo a fondo perduto “perequativo” introdotto con il Decreto “Sostegni bis”.

La misura riguarda i contribuenti titolari di partita Iva attiva alla data di entrata in vigore del Decreto in questione, residenti o stabiliti nel territorio italiano, che svolgono attività d’impresa, arte o professione o sono titolari di reddito agrario, con ricavi o compensi relativi all’anno 2019 non superiori a dieci milioni di Euro.

La decisione del differimento è arrivata tenendo conto delle esigenze rappresentate dagli ordini professionali e dalle associazioni di categoria.

Per tutti gli altri contribuenti la scadenza per la presentazione della dichiarazione dei redditi rimane fissata al 30 novembre 2021.

Articoli correlati
15 Ottobre 2021
Credito d’imposta per attività teatrali e spettacoli dal vivo: ecco le modalità di applicazione.

Con un Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate dell'11 ottobre 2021, sono...

15 Ottobre 2021
Agevolazioni per gli under 36 che acquistano la prima casa: tutti i chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate.

L'Agenzia delle Entrate ha fornito una serie di chiarimenti in merito alle agevolazioni...

15 Ottobre 2021
Regime speciale per i lavoratori impatriati: no all’opzione per il prolungamento prima della conclusione del primo quinquennio.

Una nuova Risposta dell'Agenzia delle Entrate riguardante il regime speciale previsto...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto