Novità Irpef - Ires
12 Aprile 2014

Cinque per mille 2012: pubblicati gli elenchi degli ammessi e degli esclusi

Scarica il pdf

Con un Comunicato Stampa del 9 aprile 2014, l’Agenzia delle Entrate ha annunciato la pubblicazione degli elenchi degli ammessi e degli esclusi per il cinque per mille riferito al 2012.

Negli elenchi sono inseriti, in particolare, sia il numero delle scelte espresse dai contribuenti, sia gli importi attribuiti agli enti che hanno richiesto di poter beneficiare del cinque per mille.

Gli elenchi in questione si presentano in una nuova versione. In un elenco consultabile a parte, sono indicati gli enti destinatari del contributo suddivisi nelle diverse categorie di beneficiari. Per ciascun ente, sono riportate le scelte complessive ricevute ed i relativi importi totali.

Inoltre, oltre alle informazioni consuete relative agli enti ammessi ed esclusi, come il codice fiscale e la denominazione, sono inseriti anche la Regione, la Provincia ed il Comune nei quali hanno la sede gli enti medesimi, così da permettere una rapida individuazione dei flussi del cinque per mille dal punto di vista geografico.

Nel Comunicato Stampa, è stato, altresì, evidenziato che la quota più consistente delle scelte dei contribuenti italiani è stata destinata, anche questa volta, al settore degli enti del volontariato e delle Onlus.

Articoli correlati
18 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: benefici fiscali per chi investe in start-up innovative e rafforzamento dell’Ace.

Nel nuovo Decreto "Sostegni bis" (Decreto Legge n. 73 del 25 maggio 2021), pubblicato...

18 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: ancora sospesa l’attività di riscossione e posticipata l’applicazione della “plastic tax”.

Evidenziamo altre novità introdotte con il Decreto "Sostegni bis", ossia il Decreto...

18 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: nuove misure in favore del turismo, del settore tessile e dello sport.

Esaminiamo altre novità introdotte con il Decreto "Sostegni bis" entrato in vigore il...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto