NULL
Novità Irpef - Ires
16 Maggio 2014

Bonus per i lavoratori dipendenti: ecco il codice tributo per i datori di lavoro che devono recuperare le somme pagate in busta paga

Scarica il pdf

Con la Risoluzione n. 48 del 7 maggio 2014, l’Agenzia delle Entrate ha istituito il codice tributo che devono utilizzare i sostituti d’imposta per recuperare le somme erogate in applicazione della nuova disposizione introdotta dall’articolo 1 del Decreto Legge n. 66 del 24 aprile 2014 (bonus in busta paga da maggio per i lavoratori dipendenti ed assimilati).

Le somme in questione devono essere recuperate mediante compensazione in F24. 

Il codice istituito è il codice “1655“.

Tale codice deve essere inserito nel modello F24, nella sezione “Erario”, in corrispondenza delle somme indicate nella colonna degli “importi a credito compensati”.

Inoltre, nei campi “rateazione/regione/prov./mese rif.” e “anno di riferimento”, devono essere indicati il mese e l’anno nei quali è avvenuta l’erogazione del beneficio fiscale suddetto.

Articoli correlati
16 Febbraio 2024
Concordato preventivo biennale

Cos’è e come funziona. Il concordato preventivo biennale 2024-2025 è una...

16 Febbraio 2024
Superbonus escluso al 100% per fabbricato ripristinato

Il caso riguardante un condominio che intende effettuare lavori di efficientamento...

16 Febbraio 2024
Trattamento fiscale per la formazione dei futuri consulenti finanziari

Il trattamento fiscale relativo ai contributi erogati per la formazione dei futuri...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto