Rimborsi per spese sanitarie indetraibili

Con Risoluzione 8 marzo 2007, n. 35 l’Agenzia delle Entrate ha affermato l’indetraibilità delle spese sanitarie rimborsate da un fondo di previdenza , di assistenza o da imprese assicuratrici se le stesse non sono rimaste effettivamente a carico del contribuente.

Nel caso di specie, un dipendente del Ministero dell’economia e delle finanze aveva ricevuto un parziale rimborso delle spese mediche da parte del fondo di previdenza del personale di tale Ministero.

Tuttavia, dato che nel caso in esame, in considerazione del fatto che le entrate che alimentano il fondo non concorrono alla formazione del reddito degli iscritti e le spese mediche sostenute e rimborsate non sono rimaste a carico del contribuente, non risulta applicabile alcun disposto dell’art. 15, TUIR.

Fonte:  www.seac.it

 

Per maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale