Novità Irpef - Ires
17 Dicembre 2011

Modifiche alla manovra Monti: votata la fiducia alla Camera.

Scarica il pdf

Venerdì 16 dicembre 2011, alla Camera dei Deputati è stata approvata la fiducia sulla manovra Monti, così come risultante dalle modifiche varate dalla Commissione Bilancio. In serata è previsto il voto finale sul provvedimento che passerà, poi, all’esame del Senato.

Si ricorda che le modifiche recentemente apportate al testo originario del Decreto del Governo prevedono, tra l’altro:

– con riferimento all’Imu sulla prima casa, l’aumento della detrazione da 200 Euro (detrazione valida per tutti, indipendentemente dal reddito) ad un massimo di 400 Euro. E’ prevista, infatti, una detrazione di 50 Euro per ciascun figlio sotto i 26 anni che ha la residenza e dimora abitualmente nell’abitazione principale (massimo di otto figli). Inoltre, è stata introdotta la tassazione anche degli immobili detenuti all’estero, con un’aliquota dello 0,76 % sul valore di ogni immobile.

– con riferimento ai capitali scudati, l’introduzione di un’imposta di bollo annuale: per quest’anno l’aliquota sarà del 4 per mille, nel 2012 e nel 2013 l’aliquota sarà del 10 per mille e negli anni successivi tornerà ad essere del 4 per mille. Sui capitali rientrati con lo scudo, il prelievo fiscale, inoltre, sale dall’1,5 % al 2 %.

– con riferimento ai pagamenti effettuati dalla pubblica amministrazione, incluse le pensioni, è stato elevato da 500 a 1.000 Euro il limite oltre il quale il pagamento non potrà avvenire in contanti.

– con riferimento alle imposte relative ai conti correnti, è stata rimossa l’imposta di bollo sui conti e sui depositi di importo inferiore ai 5.000 Euro. E’ stata aumentata, invece, fino ad un importo pari a 100 Euro, l’imposta di bollo sui conti correnti delle imprese e delle persone giuridiche.

a cura dell’Avv. Raffaella De Vico.

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
7 Maggio 2021
Rimborsi ai lavoratori in smart working esclusi da tassazione.

Lavoratori in smart working e tassazione dei rimborsi spese. Arrivano i chiarimenti...

7 Maggio 2021
Sospensione attività di riscossione: arriva la proroga al 31 maggio.

Con un Comunicato Stampa del Ministero dell'Economia e delle Finanze del 30 aprile 2021,...

7 Maggio 2021
Consulenza da parte di professionista non iscritto all’albo: se si tratta di ditta individuale non c’è ritenuta.

Professionista non iscritto ad un albo e ritenuta d'acconto: l'Agenzia delle Entrate...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto