Novità Irpef - Ires
6 Aprile 2012

Modelli 730-4: la comunicazione dell’indirizzo telematico al quale devono essere trasmessi puo’ essere effettuata fino al 20 aprile.

Scarica il pdf

Con un Comunicato Stampa del 5 aprile 2012, l’Agenzia delle Entrate ha reso noto che saranno accolte fino al 20 aprile le comunicazioni dell’indirizzo telematico necessario per ricevere il modello 730-4 per via telematica.

Il termine, inizialmente fissato al 31 marzo 2012, è stato, quindi, prorogato di 20 giorni.

L’Agenzia delle Entrate ha ricordato che la trasmissione dell’indirizzo telematico, al quale si vogliono ricevere i risultati contabili dei 730 dei propri dipendenti, è un passaggio necessario ed obbligatorio per i datori di lavoro pubblici e privati e permette di determinare gli importi da trattenere o da rimborsare.

L’Agenzia ha anche precisato che la comunicazione relativa all’indirizzo telematico non deve essere effettuata qualora i sostituti abbiano già comunicato l’indirizzo medesimo nel 2011 e qualora non debbano essere comunicate delle modifiche dei dati.

a cura dell’Avv. Raffaella De Vico.

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
7 Maggio 2021
Rimborsi ai lavoratori in smart working esclusi da tassazione.

Lavoratori in smart working e tassazione dei rimborsi spese. Arrivano i chiarimenti...

7 Maggio 2021
Sospensione attività di riscossione: arriva la proroga al 31 maggio.

Con un Comunicato Stampa del Ministero dell'Economia e delle Finanze del 30 aprile 2021,...

7 Maggio 2021
Consulenza da parte di professionista non iscritto all’albo: se si tratta di ditta individuale non c’è ritenuta.

Professionista non iscritto ad un albo e ritenuta d'acconto: l'Agenzia delle Entrate...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto