NULL
Novità Irpef - Ires
30 Maggio 2009

Esenzione dalle ritenute su interessi transfrontalieri: Risoluzione delle Entrate

Scarica il pdf

Con Risoluzione 27 maggio 2009, n. 131, l’Agenzia delle Entrate si è pronunciata in merito all’esenzione dalle ritenute alla fonte relative ad interessi e canoni pagati tra società del medesimo gruppo nell’ambito dell’Unione Europea ai sensi dell’articolo 26-quater, D.P.R. 29 settembre 1973, n. 600.

In particolare, l’Amministrazione finanziaria ha chiarito che, posto che l’esenzione soprarichiamata opera nel momento in cui sussista una partecipazione diretta ai diritti di voto tra le società interessate, non è sufficiente ai fini dell’applicazione dell’agevolazione un controllo meramente indiretto.

Inoltre, è stato stabilito che, fermo restando che le partecipazioni nelle società del medesimo gruppo siano detenute per il periodo minimo di un anno, tale requisito deve essere valutato al momento del pagamento degli interessi. In difetto, sarà operativa la ritenuta alla fonte, salva la presentazione di istanza di rimborso, una volta perfezionato il requisito.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
23 Settembre 2022
La fatturazione elettronica

Pubblichiamo un utile riepilogo sulla fatturazione elettronica, a tre anni di distanza...

23 Settembre 2022
Bonus chef: ecco le modalità di attuazione.

Con un Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico, adottato di concerto con il...

23 Settembre 2022
Nuovi chiarimenti sulla nomina del rappresentante fiscale.

Chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate riguardo alla possibilità per le società...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto