Novità Irpef - Ires
10 Marzo 2008

Deducibilità fiscale della perdita da cessione di crediti pro soluto: Risoluzione delle Entrate

Scarica il pdf

Con Risoluzione 29 febbraio 2008, n. 70, l’Agenzia delle Entrate si è espressa in materia di deducibilità delle perdite derivanti da cessioni di crediti pro soluto. In particolare, ha chiarito che la somma di rinuncia al credito di finanziamento vantato nei confronti di un socio partecipato non può essere dedotta nello stesso esercizio in cui avviene il trasferimento, ma deve essere portata ad incremento del costo fiscalmente riconosciuto della partecipazione posseduta nell’impresa debitrice.

Nel caso di cessione delle partecipazioni, pertanto, la società cedente deve determinare la componente positiva o negativa di reddito confrontando i seguenti valori:

  • prezzo di vendita;
  • costo fiscale della partecipazione aumentato della somma che costituisce la rinuncia al credito di finanziamento.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
7 Maggio 2021
Rimborsi ai lavoratori in smart working esclusi da tassazione.

Lavoratori in smart working e tassazione dei rimborsi spese. Arrivano i chiarimenti...

7 Maggio 2021
Sospensione attività di riscossione: arriva la proroga al 31 maggio.

Con un Comunicato Stampa del Ministero dell'Economia e delle Finanze del 30 aprile 2021,...

7 Maggio 2021
Consulenza da parte di professionista non iscritto all’albo: se si tratta di ditta individuale non c’è ritenuta.

Professionista non iscritto ad un albo e ritenuta d'acconto: l'Agenzia delle Entrate...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto