Deducibilità delle erogazioni liberali in natura dal reddito d’impresa

Con la risoluzione del 17.7.2002 n. 234, l’Agenzia delle Entrate ha precisa che le erogazioni liberali in natura, sono deducibili dal reddito d’impresa, purchè a condizione che:

- il beneficiario sia una persona giuridica;

– il beneficiario abbia come finalità esclusiva una tra quelle riportate nell’art. 65 del Dpr 917/1986:

- istruzione;

- ricreazione;

- istruzione;

- assistenza sociale o sanitaria;

- culto.

E’ da rilevare che il limite massimo di deducibilità dal reddito è del 2% del reddito d’impresa dichiarato e che il bene donato va valutato al valore normale.