Conferimento di terreni in società agricole: ammesse le agevolazioni

L’Agenzia delle Entrate ha fornito una importante precisazione in merito alle agevolazioni fiscali previste per le società agricole in possesso della qualifica di imprenditore professionale disposte dall’art. 2, comma 4, D.Lgs. n. 99/2004, consistenti nell’esenzione dall’imposta di bollo e nell’applicazione dell’imposta di registro e ipotecaria in misura fissa per l’acquisto di terreni agricoli.

L’Agenzia delle Entrate ha affermato che è possibile fruire delle suddette agevolazioni anche nel caso in cui una società agricola acquisisca il terreno mediante conferimento, cioè attraverso l’emissione di quote o azioni, anziché con una normale compravendita o con una permuta.

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale