NULL
Altre Novità
16 Luglio 2021
3 Minuti di lettura

Zona Franca Urbana del Centro Italia: nuovo codice tributo per continuare ad usufruire delle agevolazioni.

Scarica il pdf

Con la Risoluzione n. 47 del 13 luglio 2021, l’Agenzia delle Entrate ha istituito il codice tributo da inserire nel modello F24 per usufruire delle agevolazioni previste dal Decreto Legge n. 104 del 14 agosto 2020 in favore delle imprese e dei professionisti localizzati nella Zona Franca Urbana istituita nei Comuni delle Regioni Lazio, Umbria, Marche ed Abruzzo colpiti dagli eventi sismici che si sono susseguiti dall’agosto del 2016.

Nella Risoluzione è ricordato che il Decreto Legge n. 104 del 2020 ha modificato la disciplina in materia, disponendo la proroga per gli anni 2021 e 2022 del periodo di fruizione delle agevolazioni già concesse ai beneficiari dei precedenti bandi ed estendendo le stesse agevolazioni alle imprese ed ai professionisti che intraprendono una nuova iniziativa economica nella Zona Franca Urbana entro il 31 dicembre 2021.

Il codice tributo istituito è il codice “Z164”, denominato: “ZFU CENTRO ITALIA – Agevolazioni alle imprese e ai titolari di reddito di lavoro autonomo per riduzione versamenti – art. 57, comma 6, del Decreto Legge n. 104 del 2020″. Il codice deve essere inserito in un modello F24 da presentare esclusivamente tramite i canali messi a disposizione dall’Agenzia delle Entrate: Entratel e Fisconline.

Il codice tributo deve essere inserito nella sezione “Erario” del modello F24, in corrispondenza degli importi indicati nella colonna degli “importi a credito compensati” o, nei casi in cui il contribuente debba procedere al riversamento dell’agevolazione, nella colonna degli “importi a debito versati”. Nel campo “anno di riferimento” deve essere indicato l’anno d’imposta per il quale è riconosciuta l’agevolazione.

Articoli correlati
3 Dicembre 2021
Ecco il codice tributo per l’utilizzo del Tax credit tessile.

Con la Risoluzione n. 65 del 30 novembre 2021, l'Agenzia delle Entrate ha istituito il...

3 Dicembre 2021
Malattie rare: nuovo credito d’imposta per la ricerca.

Il 27 novembre 2021 è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la Legge n. 175 del 10...

3 Dicembre 2021
Visto di conformità e attestazione congruità spese: le novità del Decreto anti-frodi.

L'Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti riguardo alle misure adottate per il...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto