economia 64

Saggio degli interessi legali: il Ministro dell’Economia ne dimezza la misura per l’anno nuovo

Con un Decreto del Ministro dell’Economia e delle Finanze dell’11 dicembre 2014, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 15 dicembre 2014, è stata fissata allo 0,5 % la misura del saggio degli interessi legali, con decorrenza dal 1° gennaio 2015.

La misura del saggio degli interessi legali è stata, quindi, ridotta rispetto all’anno precedente (la misura era dell’1 % per il 2014).

Nel Decreto, è ricordato che la misura in questione può essere modificata sulla base del rendimento medio annuo lordo dei titoli di Stato di durata non superiore a dodici mesi e tenuto conto del tasso di inflazione registrato nell’anno.

La riduzione di tale saggio di interesse comporterà, tra l’altro, la diminuzione degli importi dovuti per i versamenti effettuati con ravvedimento operoso.