NULL
Altre Novità
28 Novembre 2014

Istituite nuove causali per il versamento dei contributi, tramite F24, da parte dei consulenti del lavoro iscritti all’Ordine

Scarica il pdf

L’Agenzia delle Entrate, con la Risoluzione n. 103 del 26 novembre 2014, ha istituito le causali contributo da utilizzare per effettuare il versamento, tramite modello F24, dei contributi dovuti al Consiglio Provinciale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Brindisi, al Consiglio Provinciale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Cremona, al Consiglio Provinciale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Grosseto ed al Consiglio Provinciale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Isernia.

Si tratta della causale “BR00” per i Consulenti del Lavoro di Brindisi, della causale “CR00” per i Consulenti del Lavoro di Cremona, della causale “GR00” per i Consulenti del Lavoro di Grosseto, della causale “IS00” per i Consulenti del Lavoro di Isernia.

Le causali in questione devono essere inserite nel modello F24 nella sezione “Altri enti previdenziali e assicurativi” (secondo riquadro), in corrispondenza degli “importi a debito versati”.

Inoltre, nel campo “codice ente” dovrà essere indicato il codice “0005”; nel campo “codice sede”, la sigla della provincia di iscrizione all’Albo dei Consulenti del Lavoro; nel campo “codice posizione”, il codice di iscrizione all’Albo dei Consulenti del Lavoro; nel campo “periodo di riferimento: da mm/aaaa a mm/aaaa”, il periodo di competenza del contributo versato.

Articoli correlati
2 Dicembre 2022
Sì al Superbonus in caso di installazione dell’ascensore esterno all’edificio.

L'Agenzia delle Entrate ha risposto ad un nuovo quesito riguardante il Superbonus. A...

2 Dicembre 2022
La cessione di smart box resta esclusa dall’esterometro.

Le cessioni degli "smart box" rientrano nei dati che devono essere comunicati tramite...

25 Novembre 2022
Compensi dell’agente sportivo: si tratta di redditi di lavoro autonomo.

Con la Risoluzione n. 69 del 21 novembre 2022, l'Agenzia delle Entrate ha fornito...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto