Altre Novità
4 Luglio 2014

Fatture emesse dalle ASP: l’imposta di bollo è dovuta

Scarica il pdf

Nella Risoluzione n. 67 del 30 giugno 2014, l’Agenzia delle Entrate ha dato risposta alle richieste di chiarimenti ricevute riguardo alla questione dell’applicabilità dell’imposta di bollo alle fatture emesse dalle ASP (Aziende pubbliche di Servizi alla Persona) nei confronti degli utenti della case di riposo da loro gestite, per l’addebito delle relative rette di ricovero, esenti da Iva.

L’Agenzia delle Entrate ha affermato che, alla luce della normativa in materia, non si ravvisa un’ipotesi di esenzione dall’imposta di bollo. Le fatture emesse dalle ASP, infatti, sono, a tutti gli effetti, dei documenti emessi a fronte di corrispettivi versati per prestazioni di servizi rese nell’esercizio di un’attività di impresa, estranei all’ambito dei procedimenti di riscossione.

Articoli correlati
24 Settembre 2021
Cambio di destinazione d’uso dell’immobile: sì all’ecobonus.

L'Agenzia delle Entrate ha risposto ad un quesito riguardante l'applicabilità delle...

24 Settembre 2021
Acquisto letti di terapia intensiva: ok alle agevolazioni Iva.

L'Agenzia delle Entrate ha risposto ad un quesito molto attuale riguardante il...

17 Settembre 2021
La costituzione della start-up innovativa

La costituzione della start-up innovativa: necessario l’intervento del notaio? Il...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto