internet

Fatture elettroniche tra privati: pronto il nuovo formato informatico

0 Flares 0 Flares ×

L’Agenzia delle Entrate, con un Comunicato Stampa dell’11 novembre 2016, ha reso noto che il formato utilizzato per la formazione e la trasmissione delle fatture elettroniche verso le Pubbliche Amministrazioni è stato adeguato, così da permettere anche la fatturazione elettronica tra privati, a partire dal 1° gennaio 2017.

Quindi, il nuovo formato potrà essere utilizzato sia per la fatturazione elettronica verso la Pubblica Amministrazione, sia per la fatturazione elettronica tra privati, secondo un unico tracciato XML ed attraverso il Sistema di Interscambio già operativo per le fatture elettroniche con la PA.

L’indicazione dell’Agenzia delle Entrate è, quindi, che le Pubbliche Amministrazioni ed i loro fornitori, così come tutti i soggetti che intendono utilizzare il Sistema di Interscambio per la fatturazione elettronica tra privati, configurino i propri sistemi informatici in modo da poter utilizzare, dal prossimo 1° gennaio, esclusivamente il nuovo tracciato XML ed il relativo schema XSD per tutte le trasmissioni di fatturazione.