NULL
Altre Novità
13 Giugno 2014

Contributi in favore della Cassa Assistenza Sanitaria Quadri: istituita la causale da inserire in F24

Scarica il pdf

Con la Risoluzione n. 58 del 9 giugno 2014, l’Agenzia delle Entrate ha istituito la causale contributo per la riscossione, tramite modello F24, dei contributi da destinare al finanziamento della Cassa Assistenza Sanitaria Quadri QUAS. 

La causale istituita è la causale “Cassa Assistenza Sanitaria Quadri – QUAS“.

Per la compilazione del modello di pagamento F24, l’Agenzia delle Entrate ha fornito le seguenti indicazioni: la causale deve essere inserita nella sezione “INPS”, nel campo “causale contributo”, in corrispondenza della colonna degli “importi a debito versati”.

Inoltre, devono essere indicati: nel campo “codice sede”, il codice della sede Inps competente; nel campo “matricola INPS/codice INPS/filiale azienda”, la matricola Inps dell’azienda; nel campo “periodo di riferimento”, nella colonna “da mm/aaaa”, il mese e l’anno di competenza del contributo. La colonna “a mm/aaaa”, invece, deve rimanere vuota.

Articoli correlati
20 Gennaio 2023
Legge di Bilancio per il 2023: le novità per le case.

Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 29 dicembre 2022 la Legge di Bilancio per l'anno...

20 Gennaio 2023
Legge di Bilancio per il 2023: novità per le procedure di definizione agevolata e di regolarizzazione.

Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 29 dicembre 2022 la Legge di Bilancio per l'anno...

20 Gennaio 2023
Legge di Bilancio per il 2023: le novità per la definizione delle controversie tributarie.

Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 29 dicembre 2022 la Legge di Bilancio per l'anno...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto