Altre Novità
15 Giugno 2013

Reti di imprese: fissata la misura massima di risparmio d’imposta che puo’ essere concesso.

Scarica il pdf

Con un Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate del 14 giugno 2013, è stata resa nota, con riferimento al periodo d’imposta in corso al 31 dicembre 2012, la misura percentuale massima del risparmio d’imposta spettante alle imprese appartenenti ad una delle reti di imprese riconosciute.

L’agevolazione fiscale in questione è stata introdotta dal Decreto Legge n. 78 del 31 maggio 2010, convertito dalla Legge n. 122 del 30 luglio 2010. In particolare, la normativa stabilisce la sospensione dell’imposta per la quota degli utili dell’esercizio destinata dalle imprese suddette al fondo patrimoniale comune o al patrimonio destinato all’affare.

Con un Provvedimento del 14 aprile 2011 era stato approvato anche il modello di comunicazione contenente i dati del risparmio d’imposta, il modello RETI.

La misura percentuale approvata con il Provvedimento del 14 giugno 2013 è pari all’83,0423 %. La misura è stata fissata sulla base del rapporto tra le risorse stanziate per l’anno 2013 e l’importo del risparmio d’imposta complessivamente richiesto, risultante dall’insieme dei modelli RETI validamente presentati.

a cura dell’Avv. Raffaella De Vico.

Articoli correlati
23 Luglio 2021
Decreto Sostegni bis: ecco le modalità di applicazione del credito d’imposta per sanificazione ed acquisto dispositivi di protezione.

Con un Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 15 luglio 2021, sono...

23 Luglio 2021
Bonus facciate: sì ad interventi su parapetti dei balconi.

Nuovi chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate riguardo all'applicazione del "bonus...

23 Luglio 2021
Sisma bonus per acquirenti: sì se l’asseverazione è presentata tardivamente per nuova zona sismica.

L'Agenzia delle Entrate ha affrontato una nuova questione relativa all'applicazione del...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto