Previdenza complementare: nuovo sistema sanzionatorio

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 70 del 24 marzo 2007, il D.Lgs n. 28/2007 che, recependo la Direttiva CE n. 2003/41, introduce nuove regole per la gestione dei fondi di previdenza complementare.

In particolare, è stato previsto un nuovo sistema sanzionatorio, introducendo sanzioni amministrative e penali per chi esercita l’attività del fondo senza essere in possesso delle prescritte autorizzazioni di legge.

In tale fattispecie i soggetti interessati possono essere, infatti, puniti con la multa da 5.200 a 25.000 euro e la reclusione da sei mesi fino a tre anni.

Fonte:  www.seac.it

 

Per maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale