NULL
Altre Novità
12 Maggio 2012

Istituito un codice tributo per l’utilizzo in compensazione dei contributi concessi dalla Regione Friuli Venezia Giulia per l’occupazione.

Scarica il pdf

Con la Risoluzione n. 43 del 4 maggio 2012, l’Agenzia delle Entrate ha istituito il codice tributo per l’utilizzo in compensazione, tramite il modello F24, del contributo previsto dalla Legge Regionale n. 22 del 29 dicembre 2010 della Regione Friuli Venezia Giulia.

Tale Legge Regionale ha autorizzato la Regione Friuli Venezia Giulia a concedere dei contributi per la salvaguardia e per l’incremento dell’occupazione nel territorio della Regione, per la creazione di nuove opportunità di inserimento stabile in ambito lavorativo nel territorio regionale medesimo, ed anche per il sostegno e la conservazione delle realtà tradizionali locali.

Una Convenzione firmata il 23 aprile 2012 dalla Regione e dall’Agenzia delle Entrate ha disciplinato le modalità di gestione dei contributi in questione e la fruizione del relativo credito mediante il modello F24.

Con la Risoluzione del 4 maggio è stato, quindi, istituito il codice tributo per l’utilizzo in compensazione del contributo concesso dalla Regione nell’ambito suddetto.

Il codice deve essere inserito nella sezione “Regioni” in corrispondenza della colonna degli “Importi a credito compensati” o, nei casi in cui il contribuente debba procedere al riversamento del credito, nella colonna degli “Importi a debito versati”.

Nel campo “codice regione” deve essere inserito il codice “07” e nel campo “Anno di riferimento” l’anno in cui il contributo è stato concesso.

Infine, l’Agenzia delle Entrate ha precisato che il codice tributo così istituito è operativo a partire dal 10 maggio 2012.

a cura dell’Avv. Raffaella De Vico.

Articoli correlati
26 Novembre 2021
Quando si può parlare di commercio elettronico indiretto e quali sono i relativi obblighi di certificazione?

Commercio elettronico indiretto ed obblighi di certificazione. A presentare l'istanza...

26 Novembre 2021
Eredi del professionista: quali sono gli obblighi Iva da adempiere?

Nel caso di morte del professionista, quali sono gli adempimenti Iva a carico degli...

26 Novembre 2021
Subentro nella locazione della casa del portiere: si può optare per la cedolare secca.

Il quesito posto all'Agenzia delle Entrate riguarda l'applicabilità della cedolare...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto